matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Archive for the ‘viaggi’ Category

Gioco geografico – 6

with 21 comments

concorso geografico 07

Su, su… questo è facilissimo!

Che cos’è e dove si trova?

 


 

Esatto! È il Manneken Pis, in fiammingo o L’enfant qui pisse, in francese, e si trova a Bruxelles. La classifica:

1. RondoneR e Tamango                     1,75
3. Roberto                                             1,50

4. Fiorirosa e Tod315                          0,5

Written by matemauro

20-11-2008 at 23:47

Pubblicato su gioco geografico, viaggi, vita

Gioco geografico – 5

with 19 comments

concorso geografico 05

Che cos’è e dove si trova?

Casomai quelle costruzioni in primo piano a qualcuno sembrassero un paesaggio di Guerre stellari… ebbene sì! Ora non mi ricordo per quale dei sei episodi, alcune scene sono girate proprio qui!


Un applauso per Roberto, che ha indovinato: sono gli ksar di Djerba, in Tunisia! La classifica:

1. Tamango e RodoneR   1,5
3. Roberto                         1
4. Fiorirosa                        0,5

A Djerba ci sono stato nel 1974, dopo il viaggio in Olanda. Il mare era una favola…

Written by matemauro

20-11-2008 at 21:49

Pubblicato su gioco geografico, viaggi, vita

Gioco geografico – 4

with 59 comments

concorso geografico 04

Ovviamente l’Atomium di Bruxelles era troppo facile per amici smaliziati come siete voi, e allora eccovi un quiz tostarello anzichenò…

Che cos’è e dove si trova? (Ovviamente dovete dire cos’è l’originale raffigurato nella planimetria…)

Suggerimento (sennò temo che non ci arriverete mai…): il luogo raffigurato nella planimetria oggi non assolve più la sua funzione originale, è soltanto un museo…

La classifica:

1. RondoneR     1,5
2. Tamango      1

3. Fiorirosa       0,5

 


 

Ebbene sì, come giustamente copiato da Tamango (un grazie a Wikipedia l’hai espresso, sì? ) è proprio Uraniborg, la casa/osservatorio di Tycho Brahe sull’isola di Venn (o Hven, secondo altra grafìa).

D’altronde, siccome eravamo stati a Malmö proprio per il congresso mondiale degli astrofili non potevamo certo fare a meno di passarci! Ecco altre due foto di quel luogo:

brahe

Il monumento all’astronomo.

specula

La sua specola.

All’epoca (1972) non c’era molto di più; so però (sempre da Wiki) che adesso stanno scavando per riportare alla luce quanto più possibile.

Per quanto riguarda il punteggio, a mio insindacabile giudizio assegno un quarto di punto a RondoneR (che per primo ha tiraro fuori la storia dell’osservatorio astronomico) e i restanti tre quarti a Tamango, che ha scoperto il resto. Perciò la classifica è:

1. RondoneR e Tamango   1,75
3. Fiorirosa                          0,50

Così è stabilito. Non si accettano reclami…

Written by matemauro

18-11-2008 at 23:04

Pubblicato su gioco geografico, viaggi, vita

Gioco geografico – 3

with 10 comments

concorso geografico 03

E questo? Che cos’è e dove si trova?

Classifica:

1. Tamango                          1 punto
2. Fiorirosa e RondoneR    0,5


È, ovviamente, l’Atomium di Bruxelles, costruito in occasione dell’Esposizione Universale del 1958 e rappresenta un cristallo di ferro ingrandito 165 miliardi di volte… Ovviamente ci siamo saliti su e vi assicuro che lo spettacolo che vi si gode è da mozzare il fiato (è alto oltre 100 metri).

Questo luogo l’ho visitato nel 1974, lo stesso viaggio dell’Olanda di cui al gioco precedente.

Written by matemauro

18-11-2008 at 22:18

Pubblicato su gioco geografico, viaggi, vita

Gioco geografico – 2

with 18 comments

concorso geografico 02

Ecco la seconda foto: dove si trova il soggetto raffigurato e di che cosa si tratta? (Ricordate: la soluzione dev’essere precisa…)

Buona fortuna!

Per ora abbiamo Fiorirosa e RondoneR con o,5 punti a testa…


Bene, allora Tamango ha indovinato e passa in testa con 1 punto pieno.

In Olanda ci sono stato nel 1974; eravamo in quattro baldi giovani, poco più che ventenni, quattro dei cinque che eravamo in Svezia. Stavolta era una pura gita di piacere, senza alcun congresso in vista…

Questo ponte, anzi meglio questa diga, è la più lunga dell’Olanda, e quella sulla quale si regge tutta la fitta rete di canali e di dighe che hanno fatto la fortuna di quel paese. Al solo pensiero di quanto lavoro (e quanti morti…) sia costata la sua costruzione, uno si rende conto di che pasta sono fatti gli olandesi.

L’Olanda è, d’altro canto, il paese che reputo il più civile, almeno in Europa. Una volta o l’altra vi racconterò delle disavventure (a lieto fine) che ci sono capitate lì…

Per ora, buonanotte a tutti!

Written by matemauro

17-11-2008 at 21:40

Pubblicato su gioco geografico, viaggi, vita

Gioco geografico!

with 65 comments

concorso geografico 01

Come ben sanno i miei amici, ho viaggiato abbastanza, di qua e di là…

Ultimamente ho deciso di digitalizzare le centinaia di diapositive che avevo, anche perché in formato analogico non riuscivo mai a vederle (e monta lo schermo, e trova il proiettore…). Mi è venuto così l’uzzolo di coinvolgervi in una specie di "concorso": ogni tanto posterò una foto dei miei viaggi, chiedendovi di indovinare qual è il soggetto raffigurato e dove si trova. Naturalmente non vanno bene le risposte generiche: per esempio, non vale rispondere "un ponte" dovete dare la risposta precisa!

Se poi, oltre a dire cos’è e dove si trova, ci associate anche qualche vostro ricordo personale (se ci siete stati) e così via, penso che potrà diventare una cosa divertente e appassionante. Che ne pensate? Proviamo?

Allora, questa è la prima foto da indovinare. Che cos’è? E dove si trova?


Allora: mezzo punto ciascuno a Fiorosa (che ha indovinato la città (Malmö) e a RondoneR, che ha indovinato cos’è (la posta centrale)!

Ora una breve storia della foto…

È stata scattata il 6 agosto 1972, alle 5.45 di mattina…  Eravamo partiti, cinque baldi giovani ventenni o giù di lì,  in auto (Giulietta 1300 TI) da Roma il 3 e praticamente in una tirata siamo arrivati a Malmö, di domenica e senza una lira in moneta locale… affamati come lupi siberiani; fortunatamente vicino alla posta (ovviamente chiusa…) c’era anche la biglietteria dei traghetti per Copenaghen (si vede l’insegna luminosa in basso a sinistra) che alle 9 ha aperto e all’interno c’era un ufficio cambio, sicché abbiamo potuto rifocillarci…

Eravamo a Malmö per il congresso dell’Unione mondiale degli astrofili, che si sarebbe aperto il giorno dopo.

Written by matemauro

16-11-2008 at 21:34

Pubblicato su gioco geografico, viaggi, vita

Poèsia

with 9 comments

Viaggiare, ritornare

Percorrere le strade del mondo
Conoscere gente diversa
Attraversare interi continenti
Assaporare cibi sconosciuti
Sorvolare oceani sterminati
Stupirsi di fronte a meraviglie naturali
Navigare mari tempestosi
Ammirare opere d’ingegno umano
Aprirsi la strada in foreste inespugnabili
Ascoltare lingue da Torre di Babele
E poi
Ritrovare la strada di casa
Ripercorrere il noto vialetto
Riaprire il portone scricchiolante
Riannusare odori dimenticati
Riaccucciarsi nel comodo divano
Riaccoglierti tra le mie braccia
Riascoltare la tua calda voce
Riassaporare la dolcezza delle tue labbra
Riprendermi il tuo amore che è mio
Ridonarti il mio amore che è tuo

Written by matemauro

16-11-2007 at 23:25

Pubblicato su poesia, viaggi, vita