matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Elezioni regionali 2010

with 36 comments

facsimile_europee2009


Vendola ha vinto in Puglia, Polverini nel Lazio, Cota in Piemonte. Le altre non contano, queste erano le tre regioni che rappresentavano un po' la cartina di tornasole di queste elezioni regionali, ognuna per motivi diversi.
 
Il Lazio, dopo l'uscita di Bagnasco a una settimana dal voto, invitando a votare per i candidati "nettamente contrari" all'aborto, è stata un'entrata a pie' pari nella politica italiana, alla faccia dei cosiddetti "liberali" all'interno del Pdl. Eppure, a parte Roma, nel resto della regione l'ammonimento dei vescovi ha contato, eccome!
 
La Puglia, dopo le tormentate vicende giudiziarie, ha scelto di nuovo Nichi: oltretutto dopo che il Pd ha tentato in ogni modo di fargli le scarpe, prima negandogli le primarie, poi, una volta ottenutele a furor di popolo, opponendogli un signor Nessuno (ma con l'appoggio della potente Udc vaticana) quale era Boccia, sperando segretamente che si bruciasse le penne. Ebbene, Nichi le penne non se l'è bruciate, anzi…
 
Infine, il Piemonte: dolente nota, ma lasciatemi dire a buona ragione, visto che delle tre è l'unica nella quale il Pd si è voluto associare con l'Udc del piroettante Casini…
 
Se si guarda oggi a una mappa dell'Italia, colorata in base ai risultati ottenuti dai partiti, si noterà una suddivisione, grosso modo, in tre parti: il Nord dominato dalla Lega, il Sud (a parte la Puglia) dal Pdl e il centro (a parte il Lazio) dal Pd: si sta realizzando l'idea bossiana del federalismo; un'idea niente affatto rispondente a quella di Confalonieri, del quale Bossi si è appropriato per usucapione, visto che la storiografia e la politologia in questo paese sono ormai in mano a dementi.
 
In generale, comunque, c'è da dire che il "sistema Berlusconi" premia: perfino la provincia di L'Aquila si è inchinata al "grande comunicatore" di balle.
 
L'unico che si è saputo opporre (e con grande successo) è Vendola: vogliamo prenderne atto, signori della (cosiddetta) sinistra?
 
Sia ben chiaro che non propongo che Vendola sia il prossimo candidato premier della (centro)sinistra alle elezioni politiche: affermo però che il suo modo di governare e fare politica, nonostante tutti i "maneggioni" gli si siano messi di traverso, ha vinto. E questo vorrà pur dire qualcosa…
Advertisements

Written by matemauro

30-03-2010 a 00:28

Pubblicato su elezioni

36 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. troppo presto per analis.Hai dimenticato la liguria.I preti non hanno smosso più di tanto perche l'aborto non è di destra nè di sinistra. Ovvero cmq si fà ma non si dice.In piemonte la cattiva politca interna dei ds ha portato a candidare la Bresso enon già Chiamparino.Nichi ha vinto, certo, ma in quanto 'lui'. Non per lungimiranza ds.Nessun ribrezzo hanno manifestato gli aquilani, i campani e i calabresi, regioni che avrebbero avuto mille ragioni, da destra e da sinistra, di rigettare la politca del malaffare e delle puttane (cosa a cui i cattolici si sono assai bene adeguati).Cariole all'Aquila? La Pezzopane non è ina cima ma dare il voto al pdl!!La monnezza nel napoletano? evvai, il pdl ci sta bene…La mia Torino alla lega..NO! caro mauro non vedo spazio per ragionare.shellafinesihailgovernocheDEMOCRATICAMENTESIsceglie

    sherazade2005

    29-03-2010 at 23:49

  2. mi dispiace…ma d'altronde la gioia degli uni si associa sempre alla delusione di altri…vincerete le prossime…e poi comunque nel computo totale siete 7 a 6…? io continuo a dire che fin tanto che eticcherete la Lega come partito razzista e xenofobo, non avrete risultati: la Bresso a Torino ha fatto una campagna nei salotti della Torino-bene CONTRO Cota, mentre Cota era nelle piazze, nelle trattorie, nei campi , ovunque, ma sempre in mezzo alla gente: quello che una volta faceva il vecchio PCI…e oggi passa all'incasso…buona giornata a tutti

    luigi7

    30-03-2010 at 06:52

  3. io sto nel 48,3% : un bel pezzo di "minoranza", no? 🙂

    h2no3

    30-03-2010 at 08:25

  4. Che c'è gran confusione.Che non c'è un partito, una corrente forte capace di unire gli italiani.Che ognuno va dove lo porta… il cuore? No, nella politica non c'è cuore.Non più.

    azalearossa1958

    30-03-2010 at 08:36

  5. @Shera: non l'ho dimenticata la Liguria, ma conta poco, in termini di elettori. Non ti lamentare della "tua" Torino, in città la Bresso ha dato 16 punti a Cota, è il resto della regione che ha contato… Così come nel Lazio: nella provincia di Latina è finita 64-36 per la Polverini.. @Luigi: la Lega è anche un partito razzista e xenofobo; sull'essere presente sul territorio hai ragione tu, anche se bisogna vedere cosa ci si sta a fare, tra la gente. Vedremo come cambieranno adesso i rapporti di forza all'interno della maggioranza, ma non sono affatto ottimista, ovviamente. @h2no3: sai che soddisfazione… @Azalearossa: per i prossimi tre anni la vedo dura, ma dura assai; con la crisi che c'è tutte le contraddizioni scoppieranno e non ci sarà alcuna facile via d'uscita 

    MauroPiadi

    30-03-2010 at 09:39

  6. Sono contenta per la puglia. Per il resto…lasciamo stare…

    ArtemisiaHate

    30-03-2010 at 09:47

  7. Non c'è dubbio che queste elezioni premiano per primo l'assenteismo storico. La sconfitta del pd è lampante, inutile negarlo.Fa male soprattutto vedere il Piemonte e il Lazio roccaforti rosse perse nella nebbia della padania. In Piemonte il voto di protesta di Grillo ha danneggiato a dismisura e non poco ilcentro sinistra, perdendo il governatore e nel Lazio c'è stata una tendenza opposta da quella  che ci si aspettava, non capisco da cosa sia dovuto. La Calabria e la Campania venivano da disastri di giunte amministrative e mal organizzate.Il vero vincente di queste elezioni,dispiace dirlo ma è stata la lega di Bossi,Berlusconi  pur l'assenteismo evidente ha perso voti ,ma ora sono proprio curioso come risolveranno la promessa del federalismo fiscale.Bene Di Pietro,  il pd ha pagato la carenza di un progrmma chiaro, avrebbe dovuto pensare meglio a un piano di risollevamento per gli interessi del popolo,invece  che puntare sulla protesta delle piazze e sui magistrati. E' ora che la sinistra capisca  e imbocchi la strada giusta per  riprendersi la credibilità della gente, per non arrivare al disastro totale. Cmq per Berlusconi in questi tre anni seguenti dimostra e sarà una discesa liberaUn salutoMax

    Maximo67

    30-03-2010 at 10:08

  8. Finalmente i tanti  prologhi da"SOS Tata"  sono   finiti , le creature selvagge sono ripiombate, rissose,litigiose, cattive, doppiogiochiste e più disadattati di prima difronte alle rotondità dei casi. Mauro,  bisognerebbe prendere per buono il saggio ammonimento  di Woody alla Keaton che nei panni della petulante Annie lo assillava con le prodezze dei suoi amici geni:" ma lo sai che conosci un sacco di geni?Prova a frequentare qualche cretino".io so che i dibattiti sul dopo film sono una noia ,per questo devono essere brevi, e dunque lo evito epperò vista l'ora un (fra' ) Dolcino vorrei offrirtelo.  :))ciao  😉

    avante

    30-03-2010 at 11:01

  9. @sherazade200. Quel che temevo è accaduto. In casa nostra, dentro casa nostra. All'Aquila. Il corvo sulla nostra bella città, con le sue alacce nere. Gli hanno aperto le porte. Le carriole continueranno a pulire il centro ancora più determinate ma, lo sappiamo già, la lotta sarà sempre più difficle e dura.Terremo/tosto!

    elenamaria

    30-03-2010 at 11:25

  10. ha vinto la destra…. la lega è popolare e a modo suo scende tra la gente e le sue richieste… la destra fa piu bottega…la sinistra torni tra la gente torni a fare politica sana di sezione…torni tra le fabbriche ed eviti che gli operai salgano autonomamente sui tetti…in quest’ultimi meglio costruirci i pannelli solari.
    La sinistra entri nel suo tessuto politico e sconfigga la mal politica che puo annidarsi nel suo interno…si riguardi i discorsi storici di berlinguer…. chieda alla gente cosa intende e come vuole essere rappresentato
    cordiali saluti a tutti

    chefmarco

    30-03-2010 at 11:41

  11. Poi ci sono alcune cose su cui eventualmente parlare:Renzo Bossi, l'idiota, eletto a Brescia;I primi che si lamenteranno saranno quelli che a votare non ci sono andati;I voti presi dalla lista di Grillo;

    donburo

    30-03-2010 at 11:53

  12.  E' stata una grande, enorme delusione,  non ho voglia di ragionare.  Non capisco chi non ha votato.  Il voto è l'unica vera protesta ed è assurdo non  servirsene.   Concordo con il commento di chefmarco.  Basta di fare salotto bisogna passare ai fatti, ricordandosi che " libertà  è partecipazione"  come cantava il grande Gaber 

    penny46

    30-03-2010 at 13:40

  13. @Artemisia: già… @Maximo67: il Lazio non è mai stata una roccaforte rossa, per il resto non posso che darti ragione… @avante: posso avere invece una grappa? La preferisco… @Elenamaria: mia cara, se il "contatore di balle" vince pure lì da voi, non ce n'è proprio per nessuno… 

    MauroPiadi

    30-03-2010 at 14:20

  14. @Chefmarco: già, ma tra i politici "arrivati", chi ha voglia ancora di scendere tra la gente, come dici giustamente tu? @Donburo: sì, le tue sono considerazioni sulle quali ragionare poi "a freddo"… a parte l'elezione della "trota", che è un fatto che sinceramente mi ripugna proprio… ma dai bresciani che t'aspettavi? Li conosci un po'… e li eviti! @Penny46: e sempre viva il grande Giorgio, uno che aveva capito tutto (meno la moglie… )

    MauroPiadi

    30-03-2010 at 14:25

  15. Non è per infierire, ma se esistesse un'opposizione che portassela destra a non fare il bello e il cattivo tempo in Italia (Che fine ha fatto Bertinotti?), se anzichè fare gossip tutti quanti si fosse fatta politica sul serio, pensi che avrei preparato questa immagine?Coraggio!

    tamango

    30-03-2010 at 16:05

  16. Si si ha ragione Don… vogliamo parlare di quei 13mila che hanno consapevolmente votato il figlio di quello che urlava… Roma ladrona, la gallina dalle uova d'oro….intanto il primo che mette le mani sotto il c*** della gallina x prendere l'uovo è lui????… scusa ho un diavolo x capello….

    smilepie

    30-03-2010 at 16:22

  17. Ritengo che la corsa al CENTRO della ex sinistra comunista, oggi Partito Democratico, continui a rivelarsi davvero nefasta…….ma Bersani & C. credo che non abbiano intenzione alcuna di cambiare rotta!!!!!!!ed io mi sono STRA/ROTTO!!!!!!!!!!!!Un saluto deluso!!!!!!!  

    Oidualc

    30-03-2010 at 17:27

  18. Qui,  tra Alemanno e Polverini, rischiamo di trovarci le Brigate Nere sotto casa… quasi quasi emigro in Puglia…

    Lindadicielo

    30-03-2010 at 18:25

  19. Io, per ora, riesco solo a piangere…redcats

    redcats

    30-03-2010 at 18:40

  20. @Tamango: lasciando perdere Bertinotti, che di danni ne ha fatti pure troppi, concordo! @Smiliepie: e mica è una novità: in quanti leghisti hanno preso lo stipendio (e qualcuno ormai la pensione) da parlamentare urlando "Roma ladrona, la lega non perdona"? @Oidualc: ti dici "corsa al centro"? A me pare piuttosto una "corsa intorno al centro"… @Lindadicielo: prima di tutto benvenuta!  E poi: troppo vicina, la Puglia, pure lì Berlusconi incombe! Meglio la Svezia, o lo Zimbabwe! @Redcats: almeno tu hai Raspy! 

    MauroPiadi

    30-03-2010 at 20:00

  21. Quindi, se ti porto questo, non lo vuoi?Me lo devo riporatre a casa?

    azalearossa1958

    30-03-2010 at 21:40

  22. Ci associamo un po' di fileferru?

    MauroPiadi

    30-03-2010 at 21:42

  23. Io preferisco questo (non sono un'amante delle "bianche")…

    azalearossa1958

    30-03-2010 at 21:47

  24. Sono molto preoccupata e forse, ma solo forse, delusa.Stamattina, sulle scale della ASL, ho incontrato uno sconosciuto signore, con il mio stesso giornale tra le mani…Poche battute. Capelli bianchi di chi, per età ha conosciuto periodi propositivi e battaglieri : "Ma mè lasci stà, me lasci, che stanotte nun c'ho dormito".Mi sento triste. Sabinaps.-Nichi è un politico intelligente ed una splendida persona.

    xdanisx

    30-03-2010 at 21:48

  25. ho appena scritto delle elezioni nel mio blog: come puoi immaginare non ne sono contento, ma questo è un paese di destra, e solo scompigliando il mazzo si può sperare in qualcosa di diverso…..

    Francesco071966

    30-03-2010 at 21:50

  26. @Sabina: concordo in toto col giudizio su Vendola, magari ce ne fossero altri… non è che ne chiedo diecimila, eh? Ma tre-quattro forse basterebbero per ricominciare… 

    MauroPiadi

    30-03-2010 at 21:52

  27. @Azalearossa: ossiùr, se lo sapesse Sabina che le stiamo svuotando la cantina… 

    MauroPiadi

    30-03-2010 at 21:54

  28. Per AZALEA e MAURO:Amici avvisati, mezzo salvatiche se vi becco coi gomiti alzatia dar fondo alla cantinadell'amica mia Sabinaper voi sono cacchi amarirazza di ladri e di bari(non di Bari, si capisce)e vi faccio il culo a strisce.A me rode da moriree berrò per non soffrire.Occhio che la cioccolatapuò produrre un cacata….(Poesia vincitrice del premioStrega e Mirto) 

    xdanisx

    30-03-2010 at 22:45

  29. Miticaaa!!! 

    MauroPiadi

    30-03-2010 at 22:49

  30. Maurè,io auspicherei un centinaio di pasquali confetti Falqui per i votanti deficenti, incompetenti e scemi,  con sorpresa…molto intestinale.Ci mettono nella terza fase ben spiegata da Daniele Luttazzi.Con codesto dono evitiamo la fatica di mandarli a…defecare.Un bacio.s.

    xdanisx

    30-03-2010 at 23:08

  31. Son felice per Ventola.Ma se anche oggi Bersani continua a dire che in fondo non abbiamo perso….beh continuerà a non esserci storia..purtroppo.Bisogna parlare alla base, basta con le s.. mentali.C'è tanta gente pronta a ripartire e a mettersi in gioco.E, giusto per essere anche piu leggeri….grazie per gli auguri: graditissimi davvero.A presto

    sonofuorimoda

    31-03-2010 at 08:06

  32. La vittoria di Vendola è importante perché 'smitizza' la necessità dell'alleanza PD-UDC; anzi… visti i risultati di Grillo nelle poche regioni dove si è presentato, c'è da chiedersi cosa sarebbe successo se avesse avuto liste e candidati ovunque. C'è comunque l'impressione, vista anche la sempre maggiore esiguità dei risultati dell'UDC, che l'alleanza coi centristi non sia più così necessaria, anche alla luce della crescita di Di Pietro.

    crimson74

    31-03-2010 at 10:19

  33. la sinistra non c'è più.Chi  porterà avanti la lotta per la legalità e i diritti?con tutto quello che è successo il pdl non è scomparso,anzi……. .C'è da aspettarsi di tutto e di più,prevedo anni neriiiiiiiiiiche delusione gli italioti!!!!!!!!!!daniela

    utente anonimo

    31-03-2010 at 12:07

  34. Io credo che l'opposizione non possa non tener conto della fantastica vittoria di Vendola contro tutto e tutti. Penso che lui sia l'unico esponente che per carisma, spessore culturale e storia personale può incarnare lo spirito della vera sinistra, ricompattare la base e riaccendere le speranze dei molti delusi…

    RW2punto0

    31-03-2010 at 12:10

  35. ci sono vari punti da vedere. Il più importante è sicuramente quello che dici tu: la vittoria di Vendola.Ma c'è anche la crescita dell'IDV e il fenomeno del Movimento 5 Stelle, nonché il fatto che la Lega si allarga sempre più (anche al centro).l'IDV sta facendo un'opposizione più reale, mentre il PD continua a guardare all'UDC e al "dialogo" con Berlsconi.In più si continuano a vedere nel PD sempre le stesse facce. Che fine ha fatto la mitica Serrachiani? Quelle che diceva, pane al pane e vino al vino, le cose che molti elettori del PD stanchi dei vari D'Alema e Fassino, dicono? L'hanno relegata in un angolo perché scomoda.Io invece ne voglio 1000 come lei. E voglio gente pulita, con la fedina penale immacolata. Gente che non fa inciuci per vincere, ma vince perché ha programmi: sulle energie rinnovabili, sull'economia, sulla sanità, sulla scuola.E' per questo che molti si sono buttati sul Movimento 5 stelle.Antipolitica? Non lo credo. E' più antipolitica quella del PD, in questo momento, che quella dei "grillini".In più c'è la Lega. Sono d'accordo con il padrone di casa nel dire che la Lega è anche un partito xenofobo e razzista, ma non solo.E' anche radicato sul territorio, cerca di ascoltare i bisogni della gente. Che poi porti avanti solo i concetti più terra-terra perché paga in termini di voti può essere vero, ma il fatto è che vince perché ascolta la base.Noi sono almeno 10 anni che urliamo e dall'alto non ci ascoltano su nulla.Speriamo che questi venti di novità all'interno dell'area di centro-sinistra portino il vero rinnovamento. Ma sentire Bersani che dice "siamo pronti al dialogo" mi ha fatto leggermente cascare le p…e!

    PF1

    31-03-2010 at 13:10

  36. Geniale l'idea del Pd di occuparsi di Sanremo in campagna elettorale…davvero le pensano tutte su come perdere !

    corradovecchi

    31-03-2010 at 21:05


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: