matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Barzellette matematiche (per adulti…)

with 33 comments




Problema
: Una donna ha 21 anni più di suo figlio. Tra sei anni il figlio avrà un quinto degli anni che avrà la madre.

Domanda: Dove si trova il padre?

Svolgimento: Sia x l’età attuale del figlio; quella della madre è allora 21 + x. Tra sei anni si avrà dunque:

5(x + 6) = (21 + x) + 6

da cui si ricava:

5x + 30 = x + 27
4x = -3
x = -¾

Il figlio ha pertanto -¾ di anno, cioè -9 mesi.

Risposta: Il padre, dunque, in questo momento si trova sopra (o sotto…) la madre.



La moglie di un professore di matematica torna a casa dopo essere stata in piscina. Sul tavolo della cucina trova una lettera del marito:

Cara moglie,
siamo sposati da quasi trent’anni, e ti amo esattamente come il giorno in cui mi sono dichiarato. Devi renderti conto, però, che hai ormai 54 anni e non riesci più a soddisfare alcune mie necessità. Spero che non ti addolorerà più di tanto sapere che, mentre stai leggendo questa mia, sono in albergo con una studentessa diciottenne del mio corso di algebra. Sarò a casa prima di mezzanotte.
Tuo marito, che non smetterà mai di amarti.

Quando il marito torna a casa, appena prima di mezzanotte, trova anche lui una lettera sul tavolo. La apre e legge:

Caro marito,
forse ti renderai conto che anche tu hai 54 anni, e che pertanto anche tu non riesci più a soddisfare alcune mie esigenze. Spero che neppure a te crei troppo dolore venire a sapere che, mentre stai leggendo questa mia, sono in albergo con il ragazzo della piscina, anche lui diciottenne.
La tua amata moglie.

P.S. Siccome sei un matematico, saprai che il 18 entra nel 54 molte più volte di quante il 54 possa entrare nel 18; ti consiglio perciò di non rimanere alzato ad aspettarmi.
Annunci

Written by matemauro

13-03-2010 a 15:26

Pubblicato su matematica, umorismo

33 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ride bene chi ride ultimo! (non dovrei dirlo, essendo questo il primo commento..)

    Lillopercaso

    13-03-2010 at 15:52

  2. tamango

    13-03-2010 at 16:45

  3. h2no3

    13-03-2010 at 17:40

  4. Il primo è sempre il problema che non sono riuscita e non riuscirò mai a risolvere. Mi ha fatto ridere lo stesso.
    Il secondo mi ha fatto ridere. Si risolve da sè.
    Buona domenica.

    cugpref

    13-03-2010 at 18:22

  5. un pò di buonumore, dopo la tristezza e l'incazzatura di oggi…buon sabato…

    luigi7

    13-03-2010 at 19:04

  6. per me la matematica è sempre stata un'opinione salvo quando mi raggiungeva uno scappellotto di mia nonna : 7×6? mmm…splam!
    così come è sempre stato assodato che gli uomini di una 'certa età' per
    'quagliare'  hanno bisogno di 'sgarzelline' e di magiche pilloline del color dei capelli della Fata turchina.

    sheracheturchinanonèalsuoragazzopiacecomè

    sherazade2005

    13-03-2010 at 19:33

  7. @Lillo: beh, ma il tuo commento è perfetto per la seconda! 

    @Tamango: matematico = elettrico??? 

    @h2no3: felice che ti sia piaciuta! 

    @cugpref: emmenomale che t'ho fatto ride! 

    @Luigi: ecco, bravo, ridi, ridi, che magari ti passa pure il leghismo… 

    @shera: pure tu con questo vizio di generalizzare!
    Io, che di anni ne ho 58, con le "sgarzelline" non mi "prendo" più da molti decenni e di "fate", turchine o meno, non ho mai avuto bisogno… e volendo… c'ho le prove!

    MauroPiadi

    13-03-2010 at 21:49


  8. Mauro, questi sono i miei nonni che oltre ad amarsi fanno ancora sesso e senza pillole azzurre: altro che miciomicioebaubau!

    tamango

    13-03-2010 at 22:08

  9. okokok è chiaro che quando si dice, i 'presenti' son sempre esclusi .

    sheraunbuonbiccheretuttovagiù(osuasecondadeipuntidivista)

    sherazade2005

    13-03-2010 at 23:49

  10. Mauro, sono le 00.15 del 14 marzo:  vedo dal logo di Goolge che è il "giorno del Pi greco" (ma pensa tè!) ,  VAI !! Illuminaci.

    Lillopercaso

    14-03-2010 at 00:16

  11. @Tamango: appunto! 

    @shera: ok….

    @Lillo: guarda, puoi andare a vedere questo post, che lo spiega benissimo! 

    MauroPiadi

    14-03-2010 at 00:25

  12. Troppo forte…
    CERCASI 18enne che ce stamo….
    ….Per età……
    😉

    xdanisx

    14-03-2010 at 00:26

  13. meglio sotto o sopra che le provette asettiche.
    dove nun c'è gusto c'è perdenza!
    Baci, bello de zzia.

    xdanisx

    14-03-2010 at 00:29

  14. @Sabina: ma pare, da un'indagine di Studio Aperto (nientemeno!!!) che i 17-18enni veneti vogliano fare meno sesso di prima…

    Leggi qui…

    MauroPiadi

    14-03-2010 at 00:33

  15. mauro + vado avanti e più mi rendo cnto che 6 un mito

    stefanomassa

    14-03-2010 at 00:57

  16. Mauro-
    ho capito molto poco…
    ho visto tuo commento dall'amica smile e concordo…
    ti dico che chiedono sesso in cam….
    parlo di uomini dai 20/ 30 anni….
    non tutti
    sono molti e io credo siano malati
    ciao

    AliceDaZero

    14-03-2010 at 08:28

  17. ah..battutaccia sul leghismo…..rido per i tuoi post divertenti e interessanti, ma non servono a curare il leghismo…
    buona domenica (a me non passa ancora l'inkazzatura di ieri…)

    luigi7

    14-03-2010 at 09:30

  18. ahahahahah!
    Farò leggere la seconda a mio marito….. non appena tornerà a casa…..!

    E pensare che ero passata per dirti una cosa seria…. asp… me ne sono dimenticata…………

    Ah, sì! Sono passata da San Google e ho visto che è il giorno del pi greco… lo sapevi che esisteva anche questo giorno?

    Buona domenica Prof!!!

    azalearossa1958

    14-03-2010 at 09:44

  19. Bellissime entrambe 🙂 Non speravo più di trovare giochi (e ironia) sulla matematica fra gli italiani, ci stavo rinunciando. Bel modo di incominciare la giornata 🙂

    Simonedejenet

    14-03-2010 at 09:46

  20. @stefanomassa: esagerato! 

    @AliceDaZero: il fatto è che il "sesso", così com'è rappresentato in televisione, alla lunga genera disaffezione, repulsione e provoca poi tutti quegli altri fenomeni di impotenza psichica e sentimentale che psicologi e psicanalisti riscontrano nella società moderna. Il che ovviamente non significa ritornare ai mutandoni lunghi e alle camicie abbottonate fino al collo… basterebbe abbandonare finalmente la "mercificazione" del sesso e considerarlo una cosa gioiosa, giocosa, allegra e salutare qual è e quale è rappresentata nell'immagine in testa al post…

    @Luigi: era una battuta, ovviamente… 

    @azalearossa: come non lo sapevo?!?!?! scherzi! Non ne ho scritto perché c'è già chi lo ha fatto meglio di me… Leggi qui 

    @Simonedejenet: ridere intelligentemente di qualcosa equivale a dimostrare di apprezzarla al massimo!

    MauroPiadi

    14-03-2010 at 11:37

  21. Sciagurato Prof!!! Mi fai morire…
    Ascolta, volevo comprare Contro l'ora di matematica di Paul Lockhart. Abbisognami consiglio, voglio dire… ne vale la pena? Grazie sempre.

    elenamaria

    14-03-2010 at 11:55

  22. @elenamaria: assolutamente sì! Sostiene la stessa tesi che sostengo io (o sono io a sostenere la stessa tesi sua? boh! Tanto per la legge della relatività è uguale… ) e cioè che la matematica insegnata a forza di regole imposte e di esercizi forzati "a schiovere" è l'antitesi esatta di cosa dovrebbe essere… 

    MauroPiadi

    14-03-2010 at 12:06

  23. Ma tu guarda… e pensa che io l'ho scoperto solo oggi e per caso!
    Passerò questo sito alla mia collega di mate, una ragazza in gamba, che ha fatto partecipare i ragazzi alle olimpiadi di informatica e a matematica senza frontiere.
    GrazieEEEEE!

    azalearossa1958

    14-03-2010 at 12:17

  24. .oddio che risate…

    quella a denti stretti riguarda la prima, non per l'humor…ma per la formula.

    Ai tempi, le proporzioni,i non si risolevano con la catenaria? io studi tecnici e di ragioneria contabile…non amo la matematica.
    Mio marito studi classici pertanto matematica teorica…..ci ha sempre sguazzato dentro….e continua (ovviamente nella matematica….non siate maliziosi!)

    jouy

    14-03-2010 at 14:13

  25. per caso trovando notizie su Quino e Mafalda trovo te che mi hai fatta fare pace con questa domenica iniziata non proprio bene…complimentissimi
    Maggie

    utente anonimo

    14-03-2010 at 16:56

  26. 1) per fortuna c'era la soluzione, non avrei preso sonno…

    2) morale della favola: chi di matematica ferisce, di matematica perisce. 😀

    Athenaromana

    14-03-2010 at 18:45

  27. Allora lo prendo! Ti ringrazio, Prof, fatico a leggere dei saggi ma lo faccio volentieri se ne vale la pena. E poi la matematica è una mia vecchia passione… Matematica e fisici, pardon…fisica. 😉

    elenamaria

    14-03-2010 at 18:50

  28. La matematica  mi sorprende sempre!  Redcats

    redcats

    14-03-2010 at 19:47

  29. la seconda è fantastica ma….il 54 quanto deve pagare per poter stare sopra o sotto il 18 ?

    ma forse questa è economia e commercio, non matematica…..

    Francesco071966

    14-03-2010 at 23:15

  30. Hai fatto sbragà er prof!
    Stà ancora ridendo.
    S & A.

    xdanisx

    15-03-2010 at 10:32

  31. In merito alla seconda barzelletta:  la matematica applicata in questo modo al sesso non l'avevo ancora sentita. Qui da te non si finisce mai di imparare cose nuove… e divertenti!!! 🙂

    RW2punto0

    15-03-2010 at 14:01

  32. un umorismo matematico mona-tematico.
    sempre forte il tuo enciclopedismo.
    salutone

    pablodepablis

    15-03-2010 at 14:32

  33. Ma sono deliziose!  Le hai inventate tu?Bruno

    Bierreuno

    17-03-2010 at 22:42


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: