matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Neve!

with 31 comments

neve

Dal balcone di casa mia…  (ore 11.00)

Neve

Casca la neve a Roma, fiocca, fiocca!
Sto su ‘r barcone e si la guardo scenne,
paro Babbo Natale fra le renne!
A vedella me se ggira la brocca…

Me ricordo quei tempi mo’ lontani:
a Praga, la neve era cosa seria
no come qua, che ne fa ‘na miseria!
Se bagnaveno a tutti i deretani

scivolanno pe’ le strade ghiacciate;
de neve ne cascava a cartocciate
e ghiacciava… Tutti li regazzini

tiraveno fòri sci e slittini;
sotto casa era ‘no stadio de ‘r ghiaccio,
e drento: vino cotto e castagnaccio!

Neve

Cade la neve a Roma, fiocca, fiocca!
Sto sul balcone e se la guardo scendere,
sembro Babbo Natale fra le renne!
A vederla mi gira la testa…

Mi ricordo quei tempi ora lontani:
a Praga, la neve era cosa seria
non come qua, che ne fa una miseria!
Si bagnavano a tutti i deretani

scivolando per le strade ghiacciate;
di neve ne cadeva a bizzeffe
e ghiacciava… Tutti i ragazzini

tiravano fuori sci e slittini;
sotto casa era uno stadio del ghiaccio,
e dentro: vino cotto e castagnaccio!

neve1

Dal balcone di casa mia…  (ore 14.30)

Written by matemauro

12-02-2010 a 11:24

Pubblicato su neve, poesia, praga, roma

31 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. hai visto quanta ne ha fatta?!!  e in così poco tempo!! ma già si sta un po’ sciogliendo.. comunque un paio di bottarelle le macchine che scivolavano senza catene hanno fatto in tempo a darle..
    no non siamo a Praga..molto meno attrezzati..
    bella la tua poesia, neanche a dirlo
    un saluto infreddolito!

    giovanotta

    12-02-2010 at 12:28

  2. un mio collega parte tutte le mattine da Nettuno per andare a Roma, per lavorare; alle 11 era ancora sulla Pontina….

    p.s.: non  vi invidio per niente !

    Francesco071966

    12-02-2010 at 12:38

  3. ma che Praga, lì è una cosa seria.
    Qui già è tutto un "pucia pucia" (milanese).

    Bravo, grazie.
    Anch’io ho le foto ma il mio blututto non vuol funzionare.
    Diciamolo: sono io ? na imbranata.

    fiorirosa

    12-02-2010 at 12:57

  4. qui anche deppiù!! 

    h2no3

    12-02-2010 at 13:25

  5. A Praga la neve sicuro non manca…pero` vuoi mettere una passeggiata al Colosseo imbiancato…

    Athenaromana

    12-02-2010 at 13:38

  6. Sarà colpa di Veltroni…

    donburo

    12-02-2010 at 13:42

  7. Speriamo non abbiate bisogno della protezione civile!

    mirco
     

    utente anonimo

    12-02-2010 at 14:20

  8. che bello, anche io ho messo delle foto, ma ora quì piove e si è sciolto tutto.  poesia sempre piacevole, EH Praga  Quì è tutto diverso. lì è tutto magico.    ciao ciao

    penny46

    12-02-2010 at 15:25

  9. minkia…3 cm di neve..chiama Bertolaso…..calamità naturale…

    luigi7

    12-02-2010 at 15:32

  10. Qui stanza da letto in fondo a un corridoio.
    pista da lancio e di scorribande feline,
    in fila, di fianco, o una sull’altra ciotoline
    che peggio sono di un nodo scorsoio.
    Il mio termometro? Gatti nudi e pelosi,
    che fanno a turno davanti alla stufa,
    s’azzuffano e ( per la rima)fanno "barufa",
    perche poi spazzo molti peli cesposi.
    Praga vivaddio è zona nord,bella sicuramente
    e affascinante, sarà nei tuoi ricordi viva assai
    ma al sud di gatti delle nevi non  ne vedrai,
    però io giuro il freddo non manca per niente.
     

    tamango

    12-02-2010 at 15:32

  11. 30 MARZO 2005-
    Nasce a Firenze "Onda Azzurra", il movimento creato dal commissario della Croce Rossa Maurizio Scelli per supportare Berlusconi. Comprende l’invito ai terroristi dei Nar Mambro e Fioravanti a intervenire alla convention accanto al premier, oggi a Firenze poco prima di cena, avrà il suo battesimo. Dovevano esserci anche i due terroristi neri Francesca Mambro e Giusva Fioravanti. Però Scelli ci ha dovuto ripensare. Le durissime proteste dei familiari delle vittime delle stragi fasciste hanno costretto il portavoce del premier, Paolo Bonaiuti, a far sapere ufficialmente che Berlusconi, non si sarebbe fatto vedere a Firenze a fianco di Mambro e Fioravanti. Scelli così fra le due presenze ha scelto di non rinunciare a quella del capo del governo. Proprio perché è attorno a Berlusconi, al rapporto diretto con il Cavaliere che Scelli basa la riuscita di questo nuovo soggetto politico. La collocazione è già decisa, e punta a destra. Del centrodestra infatti Scelli condivide i valori. Prima fra tutti la difesa della vita fin dall’embrione.(per quello ha invitato degli assassini come i due terroristi neri)A Firenze quindi ci sarà un rapporto mediato da Scelli in persona, che si mostra in un lungo filmato ai tempi dell’Unitalsi, quando organizzava viaggi della speranza a Lourdes, e poi a capo della Croce Rossa sui luoghi di sciagure nazionali o in Iraq, fra due-tre mila giovani e Berlusconi.
     
     
    10 NOVEMBRE 2009
    La voce circolava  da quando nell’estate qualcuno lo voleva candidato alla guida della regione Marche. Guido Bertolaso Capo della Protezione Civile presto potrebbe lasciare l’incarico che riveste. La conferma si è avuta oggi a L’Aquila a margine dei  lavori del convegno ‘Ruolo delle assicurazioni nelle catastrofi’. (eh… eh…eh…) Bertolaso ha spiegato che è sua intenzione lasciare ‘’ non si tratta di dimissioni – ha detto- ma si tratta di avvalersi della legge ‘anti fannulloni’ del Ministro Brunetta  che consente ai funzionari dello Stato di andare in pensione con anticipo rispetto alla scadenza naturale.(!!!!!!!!!!!!!!!!!) Ed io ho fatto domanda per potermi avvalere di questa possibilità’’. A chi gli chiedeva  se la decisione  è in rapporto con alcuni contrasti con la magistratura Bertolaso ha risposto ‘Se come auspico potrò abbandonare questo incarico non lo faccio certamente perché in contrasto con  le azioni della magistratura nei confronti della quale ho grandissimo rispetto e grandissima stima’. Se uno si prepara ad uscire, un altro si prepara ad entrare. Maurizio Scelli, il parlamentare sulmonese, già Commissario della Croce Rossa hanno trovato larga conferma  oggi negli ambienti di Montecitorio.Una scelta, alla quale guardano con rispetto anche larghi settori dell’”opposizione”… (proprio smemorati forte neh !!!)

    stefanover

    12-02-2010 at 16:15

  12. il gatto delle nevi di tamago è spettacolare !!!!

    ovviamente visto che da voi a Roma nevica, qui a bossilandia
    splende un sole caldo e beffardo !!!!

    stefanover

    12-02-2010 at 16:17

  13. Bene, una poesia in onore della neve ce sta bene. Avevo postato anch’io le foto della nevicata ma qua, a monteverde, hanno chiamato la protezione incivile e se so fregati foto, telefonino, macchina digitale e nun so come ho fatto a salvare il portatile. Ciao Mauretto

    ozne

    12-02-2010 at 16:28

  14. il tuo è un ragionamento che non fa una grinza, ma non si tratta di quello…. insomma non ci sono pargoli in arrivo (almeno, non dovrebbero esserci… )

    Francesco071966

    12-02-2010 at 16:59

  15. già scomparsa la neve ?

    Francesco071966

    12-02-2010 at 16:59

  16. La neve a Roma mi piace. Da me no. Ciao prof!

    elenamaria

    12-02-2010 at 21:12

  17. Anche qui da noi la neve è sempre stata cosa seria….. ricordo anni in cui si diceva che c’erano i "cavalloni" di neve, talmente tanta ne era sscesa!
    La si spalava in compagnia, che uno solo non ce la faceva….
    Ora, bastan 10 cm…. ed è emergenza!!!

    azalearossa1958

    12-02-2010 at 23:56

  18. La neve sulla capitale fa sempre notizia. E’ un inverno gelido anche qui a Genova che solitamente ha un clima piuttosto mite. Qui, le poche volte che nevica, bastano anche solo pochissimi cm per paralizzare una città non abituata a certe condizioni atmosferiche.
    Sempre belli i tuoi versi!

    RW2punto0

    13-02-2010 at 06:39

  19. ha un potere taumaturgico…
    ero alla ASL inmezo a cinque energumeni che vociavano su chi fosse il primo…volevo solo sapere chi era l’ultmo per fare la fila…
    Poi i fiocchi
    E quello che sbraitava d’essere primo si è messo in disparte e poco dopo era tutta una discussione su "attacca" "non attacca":-)
    La rabbia era diventata soffice…

    p.s. quando andai a Praga era il 02 gennaio e non ce n’era un filo!!!

    DiVersi

    13-02-2010 at 09:21

  20. Certo che è stato un evento; questo è un inverno lunghissimo, non mi stupirei se a maggio arrivasse l’estate senza primavera…tanto per dire
    "Non esistono più le mezze stagioni"
    Quando hai vissuto a Praga ?
    Ciao !!

    corradovecchi

    13-02-2010 at 14:38

  21. C’è rimasssta poco,  da te la neve: qui ancora mi gelo la pancia ssstrisssciando, porca pupazza!

    sottolanevepane

    13-02-2010 at 15:25

  22. Anche qua a Cagliari abbiamo vissuto qualche ora di allegria collettiva

    La neve che scendeva e noi per strada a condividere questa gioia quasi infantile.

    La neve è sparita subito ma il gelo è rimasto tutto.
    Buon fine settimana.

    sonofuorimoda

    13-02-2010 at 17:18

  23. ..non c’entra un piffero col post ma….
    AMO VINTO!!!!!!!

    luigi7

    13-02-2010 at 19:41

  24. meno male che qui stavolta ci ha risparmiati.. non se ne può più della neve! 
    Bello il tuo poetare..è molto coinvolgente.
    Buona domenica

    alidada

    13-02-2010 at 22:22

  25. Ciao Mauro,

    Esta foto me lembra outra …
    Divagando …
    Jesus te abençoe caro
    Com Sua Destra fiel

    grande abraço
    claudia

    cacaumonte

    14-02-2010 at 02:13

  26. buon domenica Mauro!!
    io so’ indecisa, me sa che aspetto lunedì…

    giovanotta

    14-02-2010 at 02:19

  27. La neve romana è forse un pò FARLOCCA
    si sciglioe appena la strada tocca……
    ma anche averla vista per poche ore
    ha fatto bene al nostro cuore!!!!!!!!!!
    Ciao, Poeta!!!!!!!

    Oidualc

    14-02-2010 at 09:22

  28. si è sciolta in un baleno….. meglio così, solo il tempo di regalarvi panorami inediti senza creare disagi ulteriori. ma la neve a Roma è davvero romantica!

    ilmaredentrome

    14-02-2010 at 10:09

  29. tamango

    14-02-2010 at 10:52

  30. Indovina chi ha fatto foto di Roma con la neve?

    ….Risposta esatta!!!!

    xdanisx

    14-02-2010 at 16:01

  31. Ho pranzato da tamango, solo adesso ho potuto scrivere dei commenti.
    Quella donna CUCINA Divinamente (pure io).

    tumbergia

    14-02-2010 at 20:25


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: