matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Lettera aperta al Presidente della Repubblica

with 24 comments

Photobucket

Al Presidente della Repubblica

Giorgio Napolitano
Quirinale – Roma

Signor Presidente,
mi permetto di farLe rilevare, quale cittadino italiano rispettoso delle leggi (anche di quelle che non approvo), che Ella, supremo garante della Costituzione italiana (scritta col sangue di persone di ogni credo religioso e politico che spessissimo la guerra – quella di Liberazione – l’hanno fatta contro la loro stessa volontà, perché obbligati dallo straniero che occupava il nostro suolo e dai suoi servi italiani, e firmata anche da quel galantuomo che è stato suo compagno di partito, Umberto Terracini) che essa, all’art. 11, recita testualmente:

«L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.»

[Il grassetto è, ovviamente, mio]

Non sono dunque d’accordo, signor Presidente, con la Sua dichiarazione, rilasciata oggi a Tokyo e diffusa dalle emittenti televisive nazionali, secondo la quale l’Italia avrebbe il dovere di perseverare con la missione in Afghanistan, missione che è palesemente in contrasto con la lettera e lo spirito della Costituzione italiana, che è suo imprescindibile dovere difendere, osservare e far osservare, indipendentemente da ciò che vuole la maggioranza politica che governa il nostro Paese.

Perciò La prego, signor Presidente, di riconsiderare la sua posizione in merito, se non vuole perdere anche quel minimo di fiducia che le persone come me nutrono ancora nell’istituzione presidenziale.

Cordiali saluti
Mauro Antonetti – Roma

Questa lettera aperta può essere spedita (come ho fatto io) al Presidente attraverso il sito web del Quirinale.

Annunci

Written by matemauro

18-09-2009 a 16:57

Pubblicato su politica

24 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. mi fa piacere che esprimi il tuo dissenso su questo tema che purtroppo ci sta affliggenso da ormai troppi anni

    gennarocalvano

    18-09-2009 at 15:11

  2. Una bella iniziativa, Mauro, su questa intromissione “armata” che tutti tendono a rendere romantica.
    Concordo con te.
    Un saluto
    Saby

    xdanisx

    18-09-2009 at 18:35

  3. Se ti fanno presidente della repubblica una ragione ci sarà…
    E Napolitano non è l’eccezione

    A proposito di esportare la democrazia
    se ce ne tenevamo un poca anche per noi non era meglio?

    mircomirco

    18-09-2009 at 19:56

  4. giusto, hai fatto benissimo e spero che saremo in tanti a seguire il tuo esempio.
    Che risposta hai avuto, martedì, del braccio?, ti sei liberato del gesso, un salutone.

    penny46

    18-09-2009 at 20:20

  5. La cosiddetta “missione di pace” sottende ben altre implicazioni,altro che pace!

    Una iniziativa condivisibile, Mauro!

    Un abbraccio.
    annarita:)

    nereide1

    18-09-2009 at 20:40



  6. Condivido con te caro Mauro….
    Un abbraccio stretto..
    Anna..

    Angelesey

    18-09-2009 at 20:44

  7. pover’uomo ha le sue bighe anche lui 🙂

    phederpher

    18-09-2009 at 21:12

  8. Tempo fa scrissi anch’io una lettera aperta a Napolitano! Te pare che mo me perdo questa occasione??????

    passatorcortese

    18-09-2009 at 21:31

  9. qualcuno si è mai chiesto a che cosa serve la NATO adesso che non esiste più il simmetrico “Patti di Varsavia” ? qualcuno scrive al Presidente che l’Italia ha prodotto per lungo tempo e forse produce ancora mine anti-uomo ?

    personalmente, non credo che il Presidente ne sia all’oscuro…

    la realtà è ben diversa, e quando la smetteremo di “deputare” a certi deputati i nostri diritti, forse le cose cominceranno ad andare meglio: serve una nuova Resistenza, una nuova Costituente e tutto il resto!

    abbraccione “inkazzato”

    h2no3

    18-09-2009 at 22:02

  10. sono saltata sulla sedia anch’io alla dichiarazione di Napolitano di oggi!! (guarda che Mirco ha ragione…..)

    provvedo a mandarla subito!

    buon fine settimana anche a te
    .. su pei monti! occhio al vinello che poi dovete guidare al ritorno 🙂

    giovanotta

    18-09-2009 at 22:59

  11. N.B.
    Mauro sai che mi dice?? che la “lettera risulta già inviata”.. a meno che non abbia sbagliato qualcosa io, evidentemente rifiuta lo stesso testo anche se la firma è diversa!
    Se qualcuno ti segnala la stessa cosa fammi sapere.. posso comunque modificarla
    ciao

    giovanotta

    18-09-2009 at 23:06

  12. …mi unisco alla tua lettera: Basta!

    Erika2

    19-09-2009 at 12:59

  13. condivido il tuo pensiero e vado a spedire la lettera.

    fiorirosa

    20-09-2009 at 00:38

  14. Il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica ha ricevuto, attraverso il sito web, un messaggio all’interno del quale è indicato l’indirizzo di posta elettronica utilizzato per questa risposta.

    Al fine, quindi, di garantire la correttezza dei dati trattati, La invitiamo a cliccare qui per confermare il messaggio già inviato.

    Qualora, invece, non avesse inviato alcun messaggio, La invitiamo a cliccare qui.

    Per ogni eventuale ulteriore comunicazione, La invitiamo ad utilizzare l’indirizzo https://servizi.quirinale.it/webmail, senza rispondere a questa mail.

    Grazie per l’attenzione e la collaborazione

    Ecco la risposta automatica.
    Spero che segua qualcosa di meno virtuale.
    ciao

    fiorirosa

    20-09-2009 at 00:49


  15. Bacini:-)
    Anna..

    Angelesey

    20-09-2009 at 08:48

  16. non ti risponderà, ovviamente, ma soprattutto devo dirti che sull’Afghanistan non la penso come te, mentre sull’Iraq ho sempre pensato che fosse una guerra inutile, visto che si trattava di una dittatura ma laica, ritengo invece che i taliban siano una minaccia mondiale, ma ne parleremo meglio poi, un saluto

    Francesco071966

    20-09-2009 at 09:59

  17. Chissà se risponde…mi sa di no…

    Grizabella1

    20-09-2009 at 11:52

  18. volevo tranquillizzarti, anch’io ho ricevuto la risposta automatica, quindi la lettera è andata (si vede che per errore avevo provato a mandarla due volte)
    Ovvio che Napolitano non risponde, ma l’importante è che la riceva.. 😉
    ciao!

    giovanotta

    20-09-2009 at 12:58

  19. Ovviamente concordo. Solo che il signore a cui è indirizzata ha cambiato opinione e merito…nel merito, anche se recita così la carta costituzionale. Un caro saluto…ed insisti.

    SaR

    20-09-2009 at 13:50

  20. Cambio la firma e provvedo 😉

    Bruno

    Bierreuno

    20-09-2009 at 22:37

  21. Ricordo un articolo (Panorama credo) in cui venivano decantati i pregi dei Lince (i mezzi degli attentati) e la quantità di ordini fatti da stati stranieri… che schifo. Mi sono sempre fatto una domanda. Noi ci preoccupiamo di quello che fanno in Afghanistan, ma gli Afghani si preoccupano per quello che facciamo qui in Italia??? Mah…

    donburo

    21-09-2009 at 11:57

  22. Non sopporto l’ipocrisia di chi chiama “missione di pace” una evidentissima missione militare; ora è sotto gli occhi di tutti che in quel paese non vincerà mai nessuno, a meno che non si voglia esportare la democrazia a furia di stragi di civili..

    corradovecchi

    22-09-2009 at 21:27

  23. e sennò come farebbero (periodicamente, gli impostori!…) ad andare… – te lo dico alla Celine! -: “a pisciare dal Prefetto e dopo pranzo fare discorsi frementi sulle tombe…”
    e… te lo concludo (il commento, ovviamente:) seeeeeeeeeeeempre alla CELINE!!!! : ” il segno decisivo che risplende su tutte le ipocrisie assassine della nostra Società: “La commozione sulla sorte, sulla condizione dei miseri…” Ve lo dico io, gentucola, coglioni della vita, bastonati, derubati, sudati da sempre, vi avverto, quando i grandi di questo mondo si mettono ad amarvi, è che vogliono ridurvi in salsicce da battaglia…
    E’ il segnale… E’ infallibile. E con l’amore che comincia….”

    simulacres

    25-09-2009 at 22:07


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: