matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Spigolatura – Intervista a Gaetano Saya

with 17 comments

spigoli

Siamo finalmente riusciti, dopo appostamenti degni di Sam Spade, Harry Bosch o Kurt Wallander, a intervistare Gaetano Saya, fondatore della “Guardia nazionale italiana”. Gli abbiamo chiesto di commentare le reazioni preoccupate dell’opinione pubblica democratica di fronte a un corpo di vigilantes le cui insegne ricordano da vicino i simboli più sinistri del fascismo.

Domanda: Signor Saya, non le sembra che le divise dei vostri ragazzi ricordino un po’ troppo da vicino le uniformi del ventennio? Per esempio, quell’aquila imperiale sul berretto…

Risposta: Quella unaquila imperiale? Macché! È soltanto un falco pellegrino; serve a sottolineare il nostro impegno a favore delle specie in via d’estinzione. Noi non abbiamo nulla a che fare con un’ideologia anacronistica ormai consegnata alla storia!

D: E il saluto romano?

R: Anche qui si tratta di un equivoco: noi tendiamo il braccio per fare esercizi di stretching, per sciogliere i muscoli, insomma…

D: Ah bene! Ma i distintivi con il testone del Duce…

R: Il Duce? Buona questa. Guardi meglio: non vede che è Claudio Bisio? Siamo tutti fan sfegatati dell’attore milanese, e ne siamo fieri!

D: Scusi, però la fascia nera sul braccio, decorata con una fiamma tricolore…

R: Intanto, la fascia non è nera, ma color canna-di-fucile… E poi, guardi meglio: quel disegno non è una fiamma, ma un gelato ai gusti di pistacchio, limone e fragola. Un simpatico messaggio di pace che piacerà sicuramente anche ai bambini…

D: Grazie, signor Saya, ci ha rassicurati completamente. Non abbiamo nulla da temere dalle sue Guardie democratiche e antirazziste. Del resto ben si vede dalle foto che non siete armati altro che di una torcia…

R: No, un momento, lei continua a confondersi e a confondere i suoi lettori. Quello veramente è un manganello. E se non la pianta con le domande, brutto ficcanaso comunista extracomunitario frocio, glielo sbatto dove dico io!

Ed ecco come appare la divisa della “Guardia nazionale italiana”: i lettori possono giudicare da sé…

Photobucket

Questo, invece, l’originale, indossato dal maresciallo Rodolfo Graziani nel 1944 (uno di quelli, tra l’altro, che portarono la civiltà in Libia nel periodo 1921-’34):

graziani101

Annunci

Written by matemauro

17-06-2009 a 14:44

Pubblicato su spigolature

17 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. inciampo qui.. e saluto…. aurora

    aurorainside

    17-06-2009 at 15:12

  2. E la bandiera attaccata al contrario?
    (Mi riferisco alla foto “ufficiale” di Saya)

    Chissà se faranno anche loro una passeggiata a tappe verso Roma …

    FlavioRoma

    17-06-2009 at 16:27

  3. Mi vengono i brividi, fa anche un pò ridere, così come è vestito. Pero tremo all’idea, che la risata si trasformi in urlo. ciao

    penny46

    17-06-2009 at 16:50

  4. Mauro, mi dispiace ma stavolta ti sbagli: i simboli del fascismo non erano (sono) “sinistri”, ma … DESTRI !!! *grin*

    h2no3

    17-06-2009 at 20:28

  5. sai che mi riferivo anche a lui nel penultimo post….

    Francesco071966

    17-06-2009 at 22:16

  6. mai sentita la frase ” e tu chi sei che nel buio della notte inciampi nei miei pi segreti pensieri? ” xoxoxo

    aurorainside

    17-06-2009 at 22:26

  7. Non sono RONDE ma RANDE(LLATE)…
    anche per te, occhio che chi nun sale i gradini der Coeli nun è romano…
    Tozzo de pane? Esagerato!
    Na mollicchella sciapa.

    xdanisx

    18-06-2009 at 08:47

  8. Ci mancava solo la foto di una SA…

    donburo

    18-06-2009 at 11:27

  9. sai che ti dico…a parte che queste ronde non credo che riescano a infiltrarsi nel tessuto sociale…ma preferirei vederli vestiti con le divise fasciste che nascosti in abiti civili… sarebbero individuabili da coglionare

    chefmarco

    18-06-2009 at 11:37

  10. Chi scherza col fuoco si brucia e brucia anche chi gli stà intorno! Un caro saluto.

    SaR

    18-06-2009 at 13:59

  11. Non so voi, ma io comincio ad avere paura…..

    Altro che scherzi!!

    A presto, se ce lo permetteranno ovviamente.

    sonofuorimoda

    18-06-2009 at 16:00

  12. i miei complimenti

    aurorainside

    18-06-2009 at 16:58

  13. comincio ad avere paura, sul serio.

    fiorirosa

    20-06-2009 at 00:20

  14. …sorrido tristemente, e molto!

    Athenaromana

    20-06-2009 at 05:27

  15. Veramente, a me più che la divisa, preoccupa la faccia….(non me pare tanto sveija ner capì le situazzioni….)

    ofvalley

    21-06-2009 at 15:27

  16. Ho pensato come Flavio, abbiamo anche le giornate di Sodoma…
    Bingo

    DiVersi

    21-06-2009 at 19:55

  17. Per chi ha visto “The blues brothers” sono tali e quali ai “Nazisti dell’Illinois”…

    corradovecchi

    23-06-2009 at 17:14


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: