matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Roma sparita – Il mercato di Porta Portese

with 14 comments

Photobucket

Er mercato de Porta Portese

’Gni sabbato ch’iddio manna ’n tera,
su quele vie che dànno a Ripa Granne[1],
pòi compra’ li carzini e le mutanne
de lana o dde cotone, ogni magnera[2]!

Cce trova oppuramente da magna’[3]
chi propio nun je piace er diggiuno;
chi cerca certe cose, sarvognuno[4],
trova ’nzino er bricchebracche p’areda’[5].

Dunque me pare a mme, sori paìni[6],
che ’sto mercato è ccosa bbella e giusta.
Mo’ fateme capi’ pe’ quar motivo[7]

da ’r Zammicchele[8] pe’ li regazzini
voressivo spostallo a Subbagusta[9];
ma ’nvece de penza’, un lassativo?[10]

[1] Il più importante (perciò Grande) porto di Roma antica; l’altro era quello, più a monte, di Ripetta. Al porto potevano arrivare soltanto velieri di medio tonnellaggio; quelli di stazza maggiore dovevano scaricare a Fiumicino le loro merci; queste venivano poi portate in città, attraverso il fiume, su piccoli bastimenti trainati da bufali lungo la riva destra del Tevere o tirati mediante robuste funi da lunghe file di uomini detti “pilorciatori” (da cui, pare, il termine “spilorcio” nel significato traslato di “tirato”, ovvero avaro). Intorno all’850, papa Leone IV, preoccupato dalle minacce dei saraceni (difatti fece erigere anche le mura della Città Leonina, quelle che circondano il Vaticano), fece costruire due torri sull’una e sull’altra riva, a valle del movimento portuale, per assicurarsi contro una risalita a sorpresa del fiume: di notte, una catena veniva tirata fra le due torri per sbarrare il passaggio
[2] Di ogni maniera
[3] Ci trova anche da mangiare
[4] Letteralmente “salvo ognuno”, cioè “Dio ce ne scampi!”
[5] Trova perfino il bric-á-brac per arredare
[6] Signori borghesi. Il termine “paìno” indicava, al tempo del Belli, il damerino agghindato, quello che voleva parere nobile pur non essendolo
[7] Adesso fatemi capire per quale motivo
[8] Il San Michele. Posto proprio di fronte all’arco di Porta Portese, fu fortemente voluto da Gregorio XI tra la fine del ’600 e l’inizio del ’700, per “correggere attraverso l’insegnamento, la pratica della religione e l’apprendimento di qualche arte meccanica”, destinato ai minori orfani o con problemi di adattamento sociale e agli invalidi. Fu progettato dall’architetto Carlo Fontana. Alla fine del XIX secolo assunse prevalentemente la funzione di carcere minorile, fino al 1972, quando venne edificato il carcere di Casal del Marmo. Il San Michele è stato immortalato da Vittorio de Sica nel film Sciuscià, girato proprio all’interno del riformatorio. Attualmente è sede del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e dell’Istituto centrale del restauro.
[9] Vorreste spostarlo a Subaugusta. Circonvallazione Subaugusta (attualmente incorporata in via Palmiro Togliatti) è uno dei luoghi nei quali ogni tanto gli amministratori romani pensano di spostare il mercato di Porta Portese, per decongestionare la zona tra Trastevere e Monteverde
[10] Invece di fare simili pensate, perché non vi prendete un lassativo?

[In testa: Giuseppe Vasi (1710-1782), Porto di Ripa Grande, 1747, incisione; il palazzone sullo sfondo è, appunto, il San Michele; per vedere l’immagine in dimensioni maggiori, cliccarvi sopra.]

Annunci

Written by matemauro

25-03-2009 a 21:45

Pubblicato su poesia, roma

14 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Mauro, qualche anno fa sono stato a Porta Portese e sono stato profondamente deluso… ma una volta era così….?

    Francesco071966

    25-03-2009 at 23:21

  2. Ci andavo da ragazza. E’ un posto che spero non venga toccato.
    Il fan club di Baglioni farebbe ‘na gran caciara…e tutti li romani!
    ciao.

    xdanisx

    26-03-2009 at 00:16

  3. Facciamo un paragone fiorentino. Gli è un po’ come dire che un bel giorno per la sindrome premestruale di’ l’assessore Cioni, spostano i’ Mercato delle Cascine all’Ipercoppe di Calenzano… maremma buhaiola, ma mettiamogli un bel tappo ‘n culo altrochè le purghe!

    Pralina

    26-03-2009 at 13:42

  4. Non sapevo la storia della parola spilorcio, interessante. Porta Portese, è un vita che non ci vado, ma lo ricordo, come un mercato bellissimo variopinto e dove trovavi anche cose antiche. Mi hanno detto però, che non è più magico, come prima. un abbraccio penny

    penny46

    26-03-2009 at 19:21

  5. Quante cose sai!!?!

    ‘Notte ciao vany

    romanticaperla

    26-03-2009 at 21:43

  6. Il mio é un caldo buongiorno ma…
    di corsa! Ciaooo!
    Sono d’accordo con Sabi!

    tamango

    27-03-2009 at 08:37



  7. Buon week end Mauro..
    baci:-)
    Anna..

    Angelesey

    27-03-2009 at 09:03

  8. Ciao!!
    :)Vany

    romanticaperla

    27-03-2009 at 17:31

  9. Bella Porta Portese, ma non ci vado mai . Ho un amico che ci va tutte le domeniche,tutte, alle 8 del mattino! Redcats

    redcats

    27-03-2009 at 17:44

  10. baci di buon weekend

    aironedistelle

    28-03-2009 at 00:31



  11. buon week end…
    baci**

    infinitaunica

    28-03-2009 at 16:05

  12. romanticaperla

    28-03-2009 at 16:20

  13. Mooolto interesante!

    ofvalley

    29-03-2009 at 01:29

  14. Una mia amica ci va tutte le domeniche e, purchè l’orario sia da alzataccia, torna con i bauletti di Vitton a tre euri, stivali di pitone a pochissimo.
    Io ci presi, da ragazza, una tuta rosa Fiorucci che indossavo con spilline…Poi scarpinavo ar monte dei cocci, dove abitava la nonna del mio fidanzato storico.
    Che bei ricordo!
    Adesso ci sono mercati ovunque, ma l’affare si faceva lì. Ho una biscottiera di Alessi pagata 50 centesimi ar Pigneto e libri e film originali sempre a tre euriiii.
    L’ultimo acquisto? Un dosacaffè di quelli veri, senza molla…E’ una goduria!
    Ciao, Maurè!

    xdanisx

    01-04-2009 at 14:26


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: