matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Spigolature – A proposito di Facebook, Splinder e censura

with 25 comments

Spigolature

È recente la notizia che è stato prima oscurato e poi definitivamente rimosso l’account su Facebook dell’associazione Rana, uno pseudonimo dietro il quale si cela la miniredazione giornalistica del gruppo Rassegna stanca, un rotocalco quotidiano che ripubblica le notizie apparse sui media per stimolare la discussione su temi d’attualità. Il 19 marzo Rassegna stanca aveva riproposto tale e quale, aggiungendo soltanto una salace postilla, un articolo uscito su Avvenire, il quotidiano della Conferenza episcopale italiana.

Ecco il brano che ha causato la censura (tra virgolette l’originale di Avvenire – del quale cliccando potete leggere il testo -, il resto è di Rassegna stanca):

Avvenire, il quotidiano di ispirazione cattolica, oggi informa in prima pagina che è “S. Giuseppe, sposo della B. Vergine Maria” e subito sotto ci tiene a chiarire una volta per tutte, in un fine editoriale, cosa voleva dire il papa affermando che “i profilattici aumentano i problemi”.

“Il no della Chiesa all’uso dei preservativi” scrive Francesco D’Agostino “è in realtà un sì alla compiutezza umana dell’atto sessuale. L’uso del preservativi è moralmente problematico, perché toglie alla sessualità umana la pienezza del suo orizzonte, frantumandone l’unitarietà in una molteplicità di aspetti destinati a restare non connessi tra loro…”. Quanto all’Aids, prosegue Avvenire, è “situazione disperata e paradossale quella in cui l’impegno per la vita si pretende che sia affidato a strumenti tecnici così elementari e così fallosi come i profilattici. Bisogna misurare bene le cose…”. Giusto, è un problema di misura!

Come si può leggere, nulla di trascendentale, né di offensivo, almeno per una mentalità libera e aperta; si può essere d’accordo o meno, ma non si travisa né si dileggia eccessivamente il senso dell’articolo.

Non credo che gli amministratori di Splinder mi censureranno, per fortuna questa piattaforma consente ancora (e speriamo per molto) la pubblicazione di quasi tutti gli argomenti. Per quello che so, su Splinder vengono censurati soltanto i post “strettamente” pornografici. Ché poi ci sarebbe da discutere sul concetto di “pornografia”; voglio dire che, a mio modo di vedere, è assai più pornografico un discorso di un La Russa berciante e sputacchiante sul concetto di democrazia, che un film con Moana, Cicciolina e compagne uccellanti…

Si noti, infine, che su Facebook continuano a ricevere adesioni, indisturbati, vari gruppi di opinione osannanti nei confronti di Riina, Provenzano e soci. Quelli, chissà perché, non vengono censurati…

Speriamo che la censura a senso unico di “Libro di facce” non sia la prova generale per la censura che da parte di “qualcuno” si vorrebbe tanto stabilire sull’intera rete.

Annunci

Written by matemauro

23-03-2009 a 22:40

Pubblicato su facebbok, spigolature, splinder

25 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Vorrei anche far notare che avvenire usa l’aggettivo “fallosi” in un discorso sui profilattici….io lo censurerei.
    :-)))

    ofvalley

    23-03-2009 at 23:35

  2. e non è la sola cosa censurata su FB…… tu chiamale se vuoi prove tecniche di trasmissione 🙂

    ma troveremo altre strad, oh se le troveremo

    baci

    aironedistelle

    23-03-2009 at 23:55

  3. concordo… in tutto Mauro
    su Bacebook hanno censurato ben 4 volte Aldo Nove semplicemente perchè non taceva tutto quello che in quel “social2 non funziona…
    chicca

    chiccama

    24-03-2009 at 00:54

  4. Non ti preoccupare più di tanto che forse faranno una legge per limitare i blog così si perderà l’ultimo strumento di reale democrazia in questo disastrato paese.

    ozne

    24-03-2009 at 01:09

  5. secondo me si muovono un pò a capocchia…come fanno a controllare tutto in un contenitore così vasto ???

    Francesco071966

    24-03-2009 at 07:29

  6. “>
    Buona giornata Mauro…
    bacio**
    Anna..

    Angelesey

    24-03-2009 at 08:54

  7. No non ci sono parole .

    Un bacio

    Ciao!!
    🙂 vany

    romanticaperla

    24-03-2009 at 09:49


  8. A pro…posito, ma il pro…filattico, è una cosa che è pro…o contro? Se è contro, contro chi? 😉

    tamango

    24-03-2009 at 11:05

  9. Io ancora non ho ben capito come sia strutturato Facebook anche perchè cominciavo a razzolarci qualcosa e lo hanno cambiato. Semmai ho notato che di gruppi veramente attivi ce ne sono davvero pochi. Uno li tira su e poi li lascia a se stessi però sembra che lì dentro conti quasi più l’adesione a un titolo che a dei contenuti. La censura è sempre soggettiva e dipende dagli ambiti dove viene praticata. Abbraccione.

    hettori

    24-03-2009 at 11:09

  10. mi piace che i profilattici vengano definiti “fallosi” :)) !!! che si tratti di un lapsus linguae ???

    seriamente parlando: la chiesa cattolica farebbe bene a fare pulizia di tutti i prelati pedofili, prima di mettersi a pontificare (è il caso di dirlo) su profilattici e preservativi vari !!!

    h2no3

    24-03-2009 at 12:51

  11. Speriamo veramente… comunque FacciaLibro calerà alla distanza…

    donburo

    24-03-2009 at 12:57

  12. Sono d’accordo con te, Mauro.

    Non pratico fb, ne sento solo parlare qui e là, per il momento non ho tempo per spingermi oltre.

    Certi “segni” mi intimoriscono sempre più…

    Bruno

    Bierreuno

    24-03-2009 at 13:02

  13. Un preservativo subito! subito! in capo al papa! testa di cazzo alla pari del cavaliere. due giganti del pensiero che dopo ogni enunciazione devono dare una spiegazione o frignare che non sono stati capiti. quando non ci saranno più parole da scrivere contro di loro metteranno la scritta censura davanti alla canna del fucile e allora si ride!
    Dante
    a proposito il treno è arrivato a Roma?

    esserinoebalena

    24-03-2009 at 14:25

  14. Io metterei un profilattico enorme che copra tutta San Pietro e lo Stato Vatikano… PREVENZIONE!!!!!!!

    Pralina

    24-03-2009 at 17:23

  15. perfettamente d’accordo..

    T3rminator

    24-03-2009 at 17:50

  16. Infatti

    czedyo

    24-03-2009 at 17:53

  17. ciao ti ricordi di me?
    Sto scrivendo un messaggio a tutti i miei amici blogger, perchè
    il mio nome nella realtà è
    Agnese Rinaldi,.
    Il mio sogno si chiama “come un truciolo di legno o freddo marmo”, spero possa piacere anche a te.
    Perciò il messaggio più forte che vorrei gridare al mondo è:
    CREDERE NEI SOGNI, SEMPRE.

    SatyaShade

    24-03-2009 at 22:17

  18. …già vero, stiamo perdendo la libertà di pensiero e prola…
    ti abbraccio
    teresa

    lateresa

    24-03-2009 at 22:44

  19. E’ veramente un momentaccio, se censurano la libertà di parola, non so dove finiremo. un abbraccio penny

    penny46

    24-03-2009 at 23:39

  20. Un bacissimo
    🙂 vany

    romanticaperla

    25-03-2009 at 08:16

  21. tamango

    25-03-2009 at 08:24

  22. Sempre più si restrigono gli spazi liberi!Redcats

    redcats

    25-03-2009 at 19:46

  23. Io comincio a temerlo davvero.
    l’aria che tira non è affatto buona…per niente.

    Ciao, coraggio, combatteremo 🙂

    sonofuorimoda

    26-03-2009 at 17:51

  24. Oggi ne parlavamo in ufficio, il divieto al preservativo rientra nella visione peccaminosa del sesso da parte della Chiesa, infatti non c’è scritto in nessun testo che debba essere vietato..un’uscita molto infelice quella del Papa, ma non si tratta di una novità visto che negli ultimi 50 anni le posizioni del Vaticano sono sempre state ultra conservatrici in questo senso; anche Giovanni Paolo II non si espresse mai a favore..Ciao

    corradovecchi

    31-03-2009 at 18:52

  25. FALLOSI?
    come certi MEMBRI ecclesiastici.
    ti abbraccio.
    sab.

    xdanisx

    01-06-2009 at 01:17


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: