matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Come ’a natura

with 14 comments

Photobucket

Come ’a natura

Sei chiara come ’r cielo a primavera
sei pura come l’aria mattutina
risplenni come ’e stelle a tarda sera
sei fresca come l’erba co’ ’a brina.

Riscalli come ’r zole[1] de l’estate
prezziosa come ’n fiore mai trovato
ribbelle come ’r fiume e le cascate.
Sei dorce come ’n frutto zuccherato

leggera come ’n passero che vola
sei delicata come seta pura;
soave come profumo de viola

stupenda come tutta ’a natura.
Io nun zo da me chi te c’ha mannato[2],
Ma fatte di’, amo’: io so’ rinato!

Note

[1] Il sole
[2] Non so chi ti abbia mandato da me

Advertisements

Written by matemauro

12-03-2009 a 22:07

Pubblicato su poesia

14 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Una cosa delicata e con immagini amorose.
    Ma sei braverrimo!

    xdanisx

    13-03-2009 at 00:01

  2. E sei anche molto carino,bravo!

    tamango

    13-03-2009 at 00:22

  3. quando si ama, lo si può dire in qualsiasi maniera, in tutte le lingue, l’importante è che sia vero, sincero, devo dire che questi versi, sono tenerissimi, ma sarà, proprio vero, che pensi quello che scrivi, o sei un marziano, che passa e poi va. un abbraccio penny.

    penny46

    13-03-2009 at 13:34

  4. Faccio un’ipotesi….. te l’ha mandata la Fata Buona?
    però si vede che la meritavi
    baciottoli

    aironedistelle

    13-03-2009 at 14:19

  5. Bella bella :)))

    Bruno

    utente anonimo

    13-03-2009 at 15:55

  6. e alora gata ci covaaaa!!!!!!
    tantisimi lauguri amicio Mauro

    il gato che sapevi

    esserinoebalena

    13-03-2009 at 16:46

  7. Tutta colpa dei feromoni, caro Mauro… io ne ho incontrato uno, grande, alto 1.82, pensa, è bastato un solo feromone di questi che mi ha fatto esplodere la primavera addosso… :DDD

    Pralina

    13-03-2009 at 17:27

  8. Feromoni che derivano dall’inglese pheromon, non so se mi spiego.

    Pralina

    13-03-2009 at 17:28

  9. fortunata chi è l’oggetto di tanta poesia!redcats

    redcats

    13-03-2009 at 18:19

  10. Leggendo queste frase mi sono sentita rapita dalla tua magia ,come un’onda che ti culla è ti fa sognare.
    Buona notte

    selvaggia46

    14-03-2009 at 22:36

  11. Sembra meno sdolcinata una poesia in romanesco…..ma è così… naturalmente vera!!

    alice64

    20-03-2009 at 22:59

  12. Mi piace l’iniziativa tua e di Hettori.
    Capisci bene che essendo di Roma, non posso offrire la versione sarda. Se Pablo mi desse una mano…
    Mi piacerebbe molto.
    Baci

    xdanisx

    06-07-2009 at 22:11

  13. ci possiamo provare sabi ma anch’io non mastico tantissimo sa limba 😦

    pablodepablis

    20-07-2009 at 15:56

  14. […] seguito riporto il post di Hettori, mentre questo è il collegamento al mio […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: