matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Ancora fagioli!

with 11 comments

Photobucket

 

A ’r ristorante
“Desidera, signore? ’N ber[1] brasato,
le coste co’ la sarza
[2], l’invortini,
’n ber fritto de pesce prelibbato,
oppuro du’ beccacce e li crostini?
Preferisce ’n ber pollo arrosolato[3]
co’ li tartufi bianchi sopraffini?
Vo’ la vitella o ’n ber fritto dorato?
Vo’ er gallinaccio, vo’ li piccioncini?
C’ho l’aragoste fresche, quasi vive,
funghi porcini, cicorietta all’agro,
e l’anitra ’nzeppata
[4] co’ l’olive.
Ce so’ l’inzalatine, li cetrioli,
verdure miste, un presciuttino
[5] magro…”
“No, porteme
[6] ’n ber piatto de facioli!”
Note
[1] Un bel.
[2] Coste di bietola in salsa; a Roma si chiamano “puntarelle”: vengono condite con un sughetto fatto con alici sott’olio schiacciate, aglio tagliato sottile, olio, sale e un pizzico d’aceto, la regola vuole che macerino per almeno dodici ore, mescolando ogni tanto.
[3] Rosolato.
[4] Farcita.
[5] Prosciuttino.
[6] Portami.
Annunci

Written by matemauro

09-03-2009 a 19:11

Pubblicato su cucina, poesia, roma, umorismo

11 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Maurè, ma mica dici cavolate
    pè le pietanze tanto ricercate!
    Li ristoranti, quelli de le “guide”
    a vorte a me mé fanno puro ride
    Che dichi? boh sarà che sò burina
    ma preferisco solo ‘na cantina
    co le cose de casa e li fagioli,
    er gusto ricco delli campagnoli…
    E si fosse anche pieno er portafojo
    starei lontana da sto brutto imbrojo:
    de preferì a ‘na bella fagiolata
    li fregni strani, sòle de giornata.
    E te, che scrivi bene in romanesco.
    hai fatto tanto bene quest’affresco!
    Bravo, Maurè.

    xdanisx

    09-03-2009 at 20:46

  2. Orgia di poeti…… Mauro, però se fai così mi fai ingrassare solo a leggere ;D
    lauré

    aironedistelle

    09-03-2009 at 21:41

  3. ho fame!

    Princy60

    10-03-2009 at 11:54

  4. A forza di vederli… una strana sensazione come di… ‘Assorbimento’… parafrasando la pubblicità del Clerasil…

    donburo

    10-03-2009 at 13:02

  5. ciao bone le puntarelle, solo che poi devi parlà a un metro di distanza. mi hai fatto venire l’acquolina in bocca. allora buon appetito. penny

    penny46

    10-03-2009 at 19:23

  6. tamango

    10-03-2009 at 19:23



  7. Ufffffffffffffffffffff sono in dieta forzata non posso vedere queste cose:-))))
    Bacio**
    Anna..

    Angelesey

    10-03-2009 at 22:42

  8. Non so perchè ma leggendo mi è venuto in mente Aldo Fabrizi….Ciao

    corradovecchi

    10-03-2009 at 23:08

  9. Mauro, ma nun se po’! Mi fai venire l’acquolina in bocca…e sai com’è no? Bisogna tenersi leggerini;)

    Salutoni!

    nereide1

    10-03-2009 at 23:18

  10. Nooooo, ma io vorrei stare a dietaaaa….

    camuciolo

    11-03-2009 at 17:02

  11. d’accordo pè er menù co li facioli
    ma vedemo de cenà in un luogo aperto.
    rischiamo assai de ritrovasse soli
    se dopo er pasto po’ seguì er concerto.

    pablodepablis

    11-03-2009 at 17:59


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: