matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Babbo Natale dallo psicanalista

with 31 comments

Photobucket

Proseguo nell’opera di dissacrazione del Natale, e del suo Babbo in particolare. Immaginatemi nelle vesti di uno psicanalista un po’ particolare…

Babbo Natale si distende sul lettino e chiude gli occhi.

– Ho sognato che mi ritiravo – scandisce, deciso.

Mi stringo nelle spalle. Va sempre peggio, con quel vecchio.

– Di che si tratta stavolta?

Babbo Natale sospira.

– Ho sognato che lasciavo libere le renne e un gruppo di cacciatori in tenuta da yuppie cominciava a sparare per divertimento, abbattendole una dopo l’altra… – mi fa, con aria afflitta.

– Poveri animali!

– Ma quali poveri animali! Lo sa benissimo che da trent’anni uso modelli in plastica!

– Dettagli. Su, vada avanti!

– E poi ho sognato la Befana che si sottoponeva alla chirurgia estetica. L’ho vista entrare in quella maledetta clinica, vecchia, incartapecorita, tutta curva, con la barba, le  mani deformate dall’artrite e all’uscita… era diventata una specie di Belen Rodriguez, tutta curve e moine… – continua, con uno sguardo allupato.

– E allora? Sarebbe il momento buono per cambiare look anche lei…

– Io? Ma per favore! Dunque, ero solo come un cane, senza renne e senza Befana, me ne tornavo a  casa e… sulla porta di casa non trovo due tizi vestiti di nero, con la coppola in testa e degli occhiali a specchio, che mi chiedono… il pizzo, mi chiedono! "Babbo Natale, cacculammu chi tu cu to travagghiu guadagni un tot… e pecciò a nui ni tocca un tantu o misi…" Io cerco di spiegare che lavoro gratis, e quelli mi scoppiano a ridere in faccia. "Francu? Ma a cu voi sputtiri? Vadda cu sapemu chi a Natali si guadagna picciuli. Fozza, danni i soddi da prima rata, si non voi chi…." In pratica, mi minacciano. E allora…

– Allora?

– Allora ho capito che i  due avevano ragione, che ne avevo le scatole piene di fare la vita che faccio. Gli ho dato la giacca rossa, i pantaloni, il cappello, la barba  e le chiavi di tutto e sono tornato me stesso. E come mi sentivo bene, in paradiso! – Termina, con un’aria sognante sul viso.

Sospiro. Questa volta sarà durissima convincere il vecchio. Anche perché, l’anno prossimo… chi mi porterebbe i regali di Natale?

Annunci

Written by matemauro

24-12-2008 a 00:05

Pubblicato su umorismo

31 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. A chi tocca nun s’ingrugna…
    Però un Babbo Natale minacciato, forse avrebbe diritto alla nostra solidarietà!
    Ma quanto costa una seduta psicanalitica?
    Ciao, Mauro.
    Carinissima.
    Sabina

    xdanisx

    24-12-2008 at 00:39

  2. Miiiiii Mauro, pure il siciliano sai?
    Sto morendo dalle risate…
    Carino il racconto!
    Buon Natale!

    tamango

    24-12-2008 at 00:45

  3. Miiiiii Mauro, pure il siciliano sai?
    Sto morendo dalle risate…
    Carino il racconto!
    Buon Natale!

    tamango

    24-12-2008 at 00:45

  4. bellissima Mauro, sei un grande !

    Francesco071966

    24-12-2008 at 01:08

  5. Troppo forte!!! Tantissimi auguri e speriamo di rifare una cena a gennaio!!!! Redcats e Raspy

    redcats

    24-12-2008 at 08:49


  6. Anna…

    Angelesey

    24-12-2008 at 09:13


  7. Anna…

    Angelesey

    24-12-2008 at 09:13

  8. Spassoso..

    Ti faccio tanti cari auguri di Buone Feste..

    A presto, Silvia

    hyperbola

    24-12-2008 at 10:17

  9. Ganzissima questa storia:) Un abbraccione caro Mauro e i miei migliori auguri di un sereno Natale!

    hettori

    24-12-2008 at 12:01

  10. eheheh!
    ben detto, ciccione! ed ora un po’ di dieta eppoi mari tropicali, fanculo tutta quella neve!

    auguri?

    gattarandagia

    24-12-2008 at 12:34

  11. 🙂 fantastico! Buon Natale!

    pitunpi

    24-12-2008 at 12:54

  12. Eccezionale. Buon Natale, caro amico, Giulia

    giuba47

    24-12-2008 at 13:56

  13. Comunque Buon Natale a tutti e speriamo che non chiedano il pizzo all’unico “Grande Vecchio” che ci piace.

    leorotundo54

    24-12-2008 at 14:37

  14. già ! in italia quando si parla di “grande vecchio” viene in mente gente a cui la mafia non chiederebbe mai il pizzo: liciogelli, andreotti… ma quello che tu racconti è un sogno, appunto ! e babbonatale ce lo ritroviamo fra i cabbasisi tutti gli anni ! un po’ come quell’altro, come si chiama… che non fa doni ma un bel parco di cortigiani/e li tiene, eccome ! altro che renne !!!

    buone feste, comunque 😉

    h2no3

    24-12-2008 at 15:07

  15. Direttamente dal mio cuore gli auguri più sinceri per uno splendido natale e meravigliose festività.
    Em.

    emanuelecerullo

    24-12-2008 at 15:26

  16. Si…e Peter Pan non lotta più..l’isola incantata è stata lottizzata.. ma c’è chi crede ancora a Babbo Natale Mauro..nonostante la satira!!! :-)))
    Ci sono meno sul blog ma torno,ogni tanto…torno…
    Buone festività!!!!

    alice64

    24-12-2008 at 15:45

  17. Potrebbe farlo Berlusconi… ad Interim nell’attesa che cresca la barba a Borghezio…

    donburo

    24-12-2008 at 17:35

  18. be’, però… auguri 🙂

    iosempreio

    24-12-2008 at 17:51

  19. Sei terribile, è troppo carino il racconto, poro babbo natale, bistrattato, pensa se non ci fosse la festa. NIENTE VACANZE, NIENTE VIAGGETTI, NIENTE REGALI, NIENTE TORRONE- NOOOOOO NON Sè PO’ FA’ un abbraccio penny

    penny46

    24-12-2008 at 19:29

  20. Buon Natale

    esserinoebalena

    24-12-2008 at 23:58

  21. TANTI AUGURI, MAURO.
    Immagina un disegnino di gatto con berretto rosso, ho detto gatto…qualche fiocco dorato, ed un’infinità di stelle, tutte per te e per chi ti è caro.
    Mille cose fantastiche!
    AUGURI.
    Sabina e Alberto.

    xdanisx

    25-12-2008 at 02:29


  22. Buon Natale e Felice Anno Nuovo!

    Daniela Galletta

    teatroinstabile

    25-12-2008 at 07:58


  23. Buon Natale e Felice Anno Nuovo!

    Daniela Galletta

    teatroinstabile

    25-12-2008 at 07:58

  24. Un sereno Natale e Buone Feste.

    fabiomassimo

    25-12-2008 at 12:43

  25. ahahahah che carino questo racconto, mi è piaciuto!

    Tanti Auguri
    Anna

    sajonaradreams

    25-12-2008 at 19:40

  26. e sopratvtto chi ci darah la bene dizione urbi etorbi

    phederpher

    25-12-2008 at 20:36

  27. Divertentissimo! Felice di aver scoperto questo spazio. Un augurio di felicità per il 2009. Anna

    annieraw

    03-01-2009 at 12:28


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: