matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Casa mia o Bioparco di Roma?

with 25 comments

Non ci crederete, ma pochi giorni dopo la mantide religiosa, ecco quale altro esserino si è presentato ieri a casa mia, anche lui un’icona…

cavalletta1

cavalletta2

cavalletta3

Ecco, ora non faccio per dire, ma tutti gli insetti migranti che cercano il caldo hanno deciso di fare tappa a casa mia?

Sarà che hanno capito che mi piacciono gli animali, tutti? E che quindi qui si trovano al sicuro?

Poverina, era talmente affaticata da chissà quale lungo viaggio (e chissà quante migliaia di chilometri ancora dovrà fare) che avrei voluto volentieri rifocillarla… ma che cavolo mangiano le cavallette (a parte i cereali dei poveri africani)?

Comunque, dato che in una settimana ho visto ben due insetti che non avevo mai visto dal vivo, se tanto mi dà tanto, a breve mi troverò davanti una tarantola, o una vedova nera…

Written by matemauro

08-10-2008 a 14:06

Pubblicato su animali, cavalletta

25 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. magari un bel delfino che saltella tra ostia e fontana di trevi. ahahhaha

    DreamSinger

    08-10-2008 at 13:10

  2. Mauro, vicino a casa mia ci sono le nutrie, nel naviglio…. spero non vengano mai…..

    Francesco071966

    08-10-2008 at 13:19

  3. meno male che non ha fatto sosta in una casa di un cinese…!

    salutone!

    mircomirco

    08-10-2008 at 13:58

  4. Davvero non le avevi mai viste dal vivo?!?! @_@ (stupitissima sto)

    czedyo

    08-10-2008 at 13:58

  5. Tutti tutti? pure le zanzare AVIS? le zecche? Le mosche verdoline di cacca golosine?
    Se trovassi qualche verme di quelli parlamentari, doppiopetto blu e tanta abilità nel fregarci, ti faccio pervenire qualche cassa di Flit…dovessi riuscire dove tante anime pulite stanno fallendo? ( e anime zozze…fellando)?
    Non me le mandare ar Pigneto. Noi abbiamo gechi da giardino e tarli di mobilia…
    Sei scienti-fico…
    l’ho sempre sostenuto!
    Insegnagli le tabelline, renditi utile al progresso umano. (Oggi sembro fumata…)
    Baci, Mauro.
    Sab/Sob

    xdanisx

    08-10-2008 at 14:46

  6. Veramente anch’io amo tutti gli animali ma chissà perchè nel mio bio parco non capitano mai animali del tuo tipo, ma sempre che necessitano di essere allattati o ricoverati.Mai una volta che me ne possa uscire con una semplice foto…sarà che sei fortunato tu,o fortunati quelli che capitano da me,chissà?

    tamango

    08-10-2008 at 17:23

  7. Lancio una campagna: “adotta un’entomologa!”

    😉

    hyperbola

    08-10-2008 at 18:09

  8. Mauro, caro, ma lo fai apposta???
    vuoi che non venga piùùùùù….
    bleah ;°)
    Guarda che te lo mando….
    baci ma con una mascherina

    Recados, Gifs e Imagens no Glimboo.com

    aironedistelle

    08-10-2008 at 19:52

  9. io gli animali (tutti) non li amo, però non li uccido e li sopporto: specialmente gli esseri umani :))

    h2no3

    08-10-2008 at 20:32

  10. Ciao, Mauro, sono contenta di essere venuta a casa tua, desideravo proprio conoscerti. Che belle foto mi hai fatto! Mia cugina, la mantide religiosa, mi aveva parlato un gran bene della tua ospitalità. Mi sa che ci passeremo il tuo indirizzo fra noi cavallette.
    A proposito, complimenti per il tuo nuovo template, è veramente bello. Con riconoscenza
    Rosetta, la cavalletta.

    miettapuntox

    08-10-2008 at 20:36

  11. che novità….bellissimo il tuo blog, mi piace….accidenti anche la cavalletta
    …ilprossimo potrebbe essere l’insetto stecco, non so ma mi è simpatico, avvisami se passa dalle tue parti!

    lateresa

    08-10-2008 at 20:41

  12. Prima o poi Mauro, anche tu farai il curioso incontro con il Latrodectus tredicimguttatus che è sì velenoso ma non quanto il suo terribile cugino Mactans. Ti auguro anche un simpatico incontro con l’insetto stecco che è più comune di quanto si possa immaginare nelle zone aperte. Quando nei ’90 facevo Scienze Naturali all’Unifi e amdavamo al Parco dell’Uccellina o all’Elba, vedevo più ragni, mantidi, scorpioni e scolopendre della mi’ mamma:) Buona serata, un abbraccione.

    hettori

    08-10-2008 at 20:44

  13. o una vedova nera…

    Speriamo di no!;)

    Comunque i due graziosi animaletti citati hanno fatto tappa anche da me…

    La cavalletta è rimasta attaccata all’imposta della finestra tutta la notte (dall’esterno, però). Poi sabato mattina, quando il sole l’ha riscaldata, è volata via.

    nereide1

    08-10-2008 at 21:04

  14. Ops, ho dimenticato il tag aperto!

    nereide1

    08-10-2008 at 21:04

  15. eh sì occhio alla tarantola!

    T3rminator

    08-10-2008 at 21:11

  16. come l’hai chiamata??????;)

    ipocondriaca

    08-10-2008 at 22:57

  17. Il bello sarebbe se venisse a trovarti un bel branzino quando hai ospiti a cena….(voglio proprio vedere se in quel caso lo fotografi soltanto…)
    😉

    ofvalley

    08-10-2008 at 23:52

  18. io sono invasa dalle farfalle, niente di romantico , sono grigiastre e bruttine ma non pungono e non morsicano :-)))

    bello il nuovo template, il paesaggio in alto mi fa un pò Ammerica, ma sta bene con il resto. Buonanotte !

    masuria

    09-10-2008 at 00:02

  19. ahahahh come “esserino” e “icona”????:DDDD
    sono due???
    E si chiamano così????
    bellissimi nomi!!!:DDDDD

    ipocondriaca

    09-10-2008 at 02:40

  20. Brividi brividi…..ho la fobia degli insetti!!!!

    shantylagatta

    09-10-2008 at 12:08

  21. Forse che l’inquinamento non è cosi catastrofico?

    Oppure sono le “quasi foglie” del tuo pavimento ad attirarli….

    Ciao!!! Al prossimo insetto..magari una coccinella 🙂

    sonofuorimoda

    09-10-2008 at 15:12

  22. … ci pensavo ancora in questi giorni…
    E’ una storia da incubo quella della Mantide… Certo che è proprio il caso di dire che in questo caso il maschio “ci perde la testa” ..ahahahah…

    Sono arrivata qui da un’altro blog, che aveva il tuo link, e mi è piaciuta molto la storia dell’insetto…
    Ma non vorrei essere inopportuna, assolutamente.
    Ti faccio sapere di questa cosa nuova che sto facendo

    L’Esperimento Percettivo è pronto…

    Se ti piace fallo con noi, magari anche insieme alla tua famiglia 🙂

    Un abbraccio
    Cri

    CristinaKhay

    09-10-2008 at 18:12

  23. L’hai adottata? Ciao, Giulia

    giuba47

    09-10-2008 at 18:14

  24. Eh, sì.Si deve essere sparsa la voce che a casa tua si sta bene e sono tutti molto ospitali…
    Io amo tutti gli animali, compresi ragni e insetti; fanno parte delle cose meravigliose dell’Universo.
    A proposito, bello il tuo pavimento. A casa mia, che ha circa 50 anni, sono tutti così. Dato che sono composti di frammenti di varie pietre, possono presentare insolite caratteristiche. Quelli in camera mia, per esempio contengono brecce di calcare fossilifero a foramineri – ottimo ripasso per l’esame di paleontologia! 😉
    Bei pensieri mi ha suggerito il tuo post!
    Buona serata
    Anna

    etuttoquanto

    09-10-2008 at 22:10

  25. Eh Mauro, se dovessi farti l’elenco completo degli animali che sono transistati a casa mia o nel mio giardino!

    Mantidi, grilli e cavallette senz’altro, dei maggiolini, un gufo (questo sì non lo avevo mai visto da vicino!), un rospo, un riccio, una tartaruga di terra fuggita a chissà chi, una biscia, un pettirosso e una coppia di merli.

    Ah, una volta, al di là della recinzione, mamma cinghiale coi suoi cinghialetti striati.
    E stando invece al solo udito, sono certo della presenza di almeno un picchio e di un cuculo.

    Certe volte mi sembra di stare in un documentario… 😀

    Archimede63

    11-10-2008 at 22:21


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: