matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Spigolature

with 19 comments

Spigolature

L’ineffabile ministra (?) delle pari (?) opportunità ha fatto approvare un disegno di legge che prevede il carcere per le prostitute che esercitano su strada (e per i loro clienti); nessuno ha mai spiegato alla ministra che la Costituzione italiana prevede l’uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge? Altro lavoro per la Corte costituzionale, come se non bastasse quello che già le fornisce il ministro Angelino Jolie Alfano.

 


 

Riferisce Lidia Ravera su l’Unità di ieri che Mirella Serri, su La Stampa dei giorni scorsi, ha scritto un articolo con il titolo: Co.co.co. del sesso per pagarsi gli studi. Si tratterebbe di "prostitute part time", dette anche "lavoratrici del sesso flessibili a tempo determinato", cioè ragazze che si offrono per fare sesso virtuale o reale, per pochi minuti o per un intero week end, a scopo di lucro, qualcuna per pagarsi gli studi, qualcun’altra per la borsetta di Prada. Ma forse Sacconi, Fantozzi, Scajola e compagnia cantante pensano a una  soluzione simile anche per hostess, steward e piloti… (Porci con le ali…?)

 


 

A Ginevra, all’avvio dell’Lhc, nessuno ha notato l’assenza dell’altra ministra (?), l’avvocato (?) Mariastella Gelmini, che pure, almeno di nome, è titolare anche della ricerca scientifica. Ricordo che i fisici italiani sono in prima linea nell’esperimento del Cern. Ma evidentemente la Gelmini è troppo impegnata a pensare a come ridurre ulteriormente le già scarne finanze assegnate alla ricerca.

Annunci

Written by matemauro

13-09-2008 a 14:09

Pubblicato su fisica, istruzione, spigolature

19 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Si, beh, soprattutto bisognerebbe ricordare alla ministra che appiana le opportunità che in teoria la prostituzione è illegale anche a casa…

    Ora ti salutiamo, un buco nero ci sta risucchiando…

    PassOver

    PassOverLab

    13-09-2008 at 15:03

  2. Si, effettivamente mi correggo, la prostituzione non sfruttata non è reato. Ma le donnine in strada, al 90% dei casi, sono sfruttate. Quindi che senso ha se poi gli sfruttatori le faranno lavorare a casa?

    E poi, dal momento che tutto questo lo si fa per l’etica e il buon gusto, a casa o in strada sempre prostituzione è.

    p.s. grazie per il tono della correzione!

    PassOver

    PassOverLab

    13-09-2008 at 15:27

  3. La Gelmini, “ministra chiaccherata” ,si è prudentemente tenuta lontana da Ginevra perché-poco addentro alle cose di scienza, ma addentro agli articoli di “Novella 3000”- trattandosi di “buco nero” temeva di essere coinvolta in uno “scandalo sessuale”!

    ofvalley

    13-09-2008 at 16:47

  4. ogni giorno di più ritengo “minestrate” le opere di questi “ministri”… non è una sorpresa, e non me ne rallegro !

    h2no3

    13-09-2008 at 17:48

  5. Il secondo dovrebbe essere il caso specifico di Ragazzeinvendita, anche se ora chiedendo le ricariche telefoniche come onorario ce ne sono un pò di di ragazze che mettono la pinzillacchera all’aria.

    hettori

    13-09-2008 at 19:02

  6. La minustra Gelmini è troppo occupata nella distruzione dell’istruzione…
    buona domenica

    elenamaria

    13-09-2008 at 20:42

  7. la ministra passerà alla storia per aver distrutto l’istruzione e portato alla disoccupazione…..

    lateresa

    13-09-2008 at 20:52

  8. Graffiante come un gatto, il nostro Mauro.
    Angelino Jolie …. mi hai fatto rotolare dal ridere!
    Per quanto conCERNe la gelmini, credo non sappia cos’è.
    Se no ci andava di corsa, per distruggere anche lì qualcosa.
    Recados, Gifs e Imagens no Glimboo.com

    aironedistelle

    13-09-2008 at 21:36

  9. Traggo dal quotidiano “La Repubblica” del 12/9. La Carfagna dice: ” Ho orrore per chi vende i prorio corpo”. Risponde Carla Conso, una delle fondatrici del Comitato dei diritti delle prostitute: “La signora ha usato i suo corpo per arrivare dove è arrivata, facendo calendari…Insomma, ognuno lo vende come può”.
    Ditemi quale delle due fa il ragionamento più intelligente.

    miettapuntox

    13-09-2008 at 22:00

  10. La Gelmini non è andata a Ginevra perché è inciampata nel grembiulimo.

    leorotundo54

    13-09-2008 at 22:44

  11. MAURO: a quest’ora mi vengono in mente solo cose un pò volgari!
    abbi pazienza (fortezza speranza e timor di queste troie).
    notte.

    xdanisx

    14-09-2008 at 00:23

  12. salto, salto!..
    le “ministre” (ma Prestigiacomo e Meloni che stanno combinando?) mi fanno molto arrabbiare, quanto i colleghi ministri!!
    buona domenica Mauro

    giovanotta

    14-09-2008 at 01:34

  13. E si ci volgiono le pari opportunità anche le prostitute di strada devono avere la possibilità di fare il ministro e non solo quelle di lusso….

    mircomirco

    14-09-2008 at 09:11

  14. :))
    vany

    romanticaperla

    14-09-2008 at 09:37

  15. Grazie!!!!!!
    Bacio*
    AnnA..

    infinitaunica

    14-09-2008 at 11:19

  16. Giusto:PARI OPPORTUNITA’.
    Anche tra Frate Indovino e la Ministra con la fresca in vista!
    d.

    xdanisx

    14-09-2008 at 23:11

  17. Sulla trattativa Alitalia Fantozzi si dice fiducioso.
    Ottimisti anche Filini e la signorina Silvani.

    FlavioRoma

    15-09-2008 at 22:22

  18. ministra (a scelta), altro dirti non vo’ … zoccola!

    gattarandagia

    16-09-2008 at 08:17

  19. A proposito dell’assenza della Gelmini, ci vuole un grande filosofo per notare l’assenza del nulla …

    FlavioRoma

    17-09-2008 at 14:27


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: