matemauro

Di matematica ma non soltanto…

Post, commenti, risposte…

with 25 comments

Ho visto che ci sono due sistemi fondamentali per rispondere ai commenti apparsi sui propri post.

Il primo, che è quello che uso prevalentemente tuttora, è quello di rispondere nello stesso post sul quale è apparso il commento.

Il secondo consiste invece nel rispondere sul blog dell’estensore del commento.

Ambedue i sistemi, secondo me, hanno vantaggi e svantaggi; i vantaggi:

– nel primo caso, il vantaggio è che il discorso fila liscio e scorrendo la lista dei commenti si ha il flusso logico delle idee scambiate;

– nel secondo caso il vantaggio principale è che il destinatario della risposta se la trova nel proprio blog, e le risposte che riceve sono quindi leggibili immediatamente, senza bisogno di saltare di blog in blog.

Questi invece gli svantaggi:

– nel primo caso, lo svantaggio è che se io mi aspetto una risposta a un mio commento, mi devo ricordare in quale blog e in quale dei post di quel blog ho pubblicato il commento;

– nel secondo caso, lo svantaggio consiste nel fatto che una terza persona che fosse interessata al discorso dovrebbe saltabeccarere da un blog all’altro.

Ancora non so decidere qual è il sistema migliore… e voi?

Annunci

Written by matemauro

18-10-2007 a 22:45

Pubblicato su blog, commenti, post

25 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Belle riflessioni….

    tamango

    18-10-2007 at 22:49

  2. Mauro! Che c’era ieri nella piadina per porti problemi così esistenziali?? :DD
    In ogni caso secondo me meglio la prima che hai detto…
    Un abbraccio
    elisa

    elilaw

    19-10-2007 at 06:59

  3. in effetti funzionano entrambi i sistemi…il più è ricordarsi di ritornare su un blog per leggere le risposte! e poi funziona con un blog come il tuo, dove comunque ci si passa ogni giorno. da me gli amici passano una volta ogni tanto, quindi le risposte non le leggerebbero mai…
    buona giornata 🙂

    FIOREDAUTUNNO

    19-10-2007 at 08:12

  4. non ne ho al minima idea!!
    a volte mi diverte molto fare il gioco delle risposte da blog a blog, ma non saprei quale è il sistema migliore!!
    una buona giornata!!

    chicca

    chiccama

    19-10-2007 at 08:27

  5. @tamango: grazie!

    @eli: ;-)…

    @fiore: vorrà dire che passerò più spesso da te :-))

    @chicca: ma grazie per questa tua tela ‘virtuale’!
    E comunque forse ha ragione fioredautunno…
    chicca, una buona giornata anche a te!

    MauroPiadi

    19-10-2007 at 09:34

  6. ma è semplice: nei preferiti puoi farti “avvisare” sia quando ci sono post nuovi che commenti nuovi sui blog che più ti interessano!

    bandolin

    19-10-2007 at 13:54

  7. Non sapevo che si potesse ricevere un avviso per i commenti. Provo a vedere se ci riesco. Buon week end

    chichita

    19-10-2007 at 14:22

  8. @bandolin: sì, lo so, e ho anche provato con quel sistema; il problema è che avevo una cinquantina di blog “sorvegliati”, per così dire, e non ci capivo più nulla, a me interessavano prevalentemente le risposte ai “miei” commenti, mentre in quel modo me le ritrovavo tutte… Adesso il sistema dei preferiti lo uso soltanto per una trentina di blog (sì, ho sfrondato un po’…) e per i post nuovi (per alcuni blog anche per i commenti, e fra questi c’è il tuo :-))), però il problema delle risposte ai miei commenti rimane irrisolto…
    Un buon fine settimana, cara!

    @chichima: altrettanto a te!

    MauroPiadi

    19-10-2007 at 14:33

  9. I pro e i contro sembrano più o meno equilibrarsi.
    Benché trovi comoda la risposta nel mio blog ad un commento fatto altrove, mi metto nei panni di altri lettori che si trovano commenti incomprensibili.
    Perciò cerco di andare a vedere sui blog in cui ho lasciato tracce. Certo, la cosa è comoda solo se segue un esiguo numero di siti.

    Potrebbe essere cosa buona e cortese, nel caso si voglia rispondere ad un commento ricevuto sul blog di un’altra persona, far precedere tale risposta da un’osservazione riguardo il post corrente. Un modo per comunicare che non ci interessa solo il nostro orticello (orto, frutteto, azienda agricola…).

    Ciao!

    wilcoyote

    19-10-2007 at 16:36

  10. Wil, le tue risposte sono molto sensate. Trovo interessante anche la tua considerazione finale, forse risolverebbe qualche problema…
    Un saluto (ma… il quiz? non partecipi perché non è matematico? :-D)

    MauroPiadi

    19-10-2007 at 16:54

  11. Mah… forse non dovrai più risolvere questo dilemma…
    Ricardo Franco Levi, braccio destro di Prodi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha scritto un testo per tappare la bocca a Internet. Il disegno di legge è stato approvato in Consiglio dei ministri il 12 ottobre. Nessun ministro si è dissociato. Sul bavaglio all’informazione sotto sotto questi sono tutti d’accordo.
    La legge Levi-Prodi prevede che chiunque abbia un blog o un sito debba registrarlo al ROC, un registro dell’Autorità delle Comunicazioni, produrre dei certificati, pagare un bollo, anche se fa informazione senza fini di lucro.
    I blog nascono ogni secondo, chiunque può aprirne uno senza problemi e scrivere i suoi pensieri, pubblicare foto e video.
    L’iter proposto da Levi limita, di fatto, l’accesso alla Rete.
    Quale ragazzo si sottoporrebbe a questo iter per creare un blog?

    utente anonimo

    19-10-2007 at 19:01

  12. Beh, adesso stai esagerando… che cazzo mi riempi il blog con questi commenti anonimi?
    M’hai rotto, questo te lo cancello!

    MauroPiadi

    19-10-2007 at 19:17

  13. Mauro non t’arrabbià!. . . 😉
    Per me meglio la prima ipotesi, come dici tu, almeno il discorso fila anche per gli altri che leggono.

    SpartaG

    19-10-2007 at 21:32

  14. Sparta, perché mi dovrei arrabbiare? 😉
    Infatti l’ho scritto quello che dici tu, però è anche vero che se uno (come me, per esempio) “controlla” una ventina di blog… ricordarsi di visitarli tutti per controllare se ci sono risposte è un bel problema, non trovi?
    Un abbraccio

    MauroPiadi

    19-10-2007 at 21:43

  15. Ma che problemi ti poni? Sicuramente il primo, per chi ha scritto il post, per chi commenta, per tutti coloro che hanno commentato, per chi legge abitualmente, per chi passa casualmente, per chi è interessato, per chi non lo è, per i curiosi, per i non curiosi, per gli amici, per gli abituali, per i vagabondi,….continuo?
    Tu ti vuoi complicare la vita….:-))

    mtm

    20-10-2007 at 11:18

  16. Mary, può essere… può essere che mi voglia complicare la vita…
    Ma son fatto così…
    Un abbraccio

    MauroPiadi

    20-10-2007 at 11:34

  17. io, non avendo in blog, ritorno …sul luogo del delitto. Se una discussione mi ha interessata vado a vedere come sviluppa la discussione. Credimi: è meglio sul blog dove si è lanciato l’argomento. Magari puoi segnale con un pvt di avere risposto… che pensi?

    notung

    20-10-2007 at 18:34

  18. …scusa il ritardo! Confesso che è qualche giorno che non penso al quiz… il difficile è formulare domande giuste. Quelle proposte finora sono argute ma richiedono un sacco di ipotesi che devono essere verificate. Credo che la risposta debba essere logicamente inequivocabile. Ci riproverò!

    wilcoyote

    21-10-2007 at 20:04

  19. praticamente hai messo per iscritto un mio dilemma… che però pensavo fosse solo mio!! ora mi sento meno cretina! però non so davvero cosa sia meglio!

    Vera79

    22-10-2007 at 12:25

  20. ciao mauro io sono per la coereza del discorso e cosi’ commento sotto il post. per vedere le risposte che hanno eventualemnte messo sotto i miei commenti o uso l’opzione preferiti oppure nel mio profilo guardo “ultimi commenti” ci clicko sopra e mi portano a i blog sui cui ho commentato piu’ di recente (questo vale per quelli che leggo meno, quelli che frequento di piu’ invece cerco di guardarli giornalemente) cmq sono carini anche i commenti incrociati, diciamo che spezzano il ritmo 🙂

    sonoetta

    22-10-2007 at 15:30

  21. @sonoetta: sì, è giusto quello che dici… è quello che sto facendo anch’io da qualche giorno a questa parte; basta abituarcisi…
    Un abbraccio
    p.s. per il racconto non ti preoccupare… c’è chi ci sta pensando :-))) SIAMO GRANDI!

    MauroPiadi

    22-10-2007 at 15:41

  22. assolutamente la risposta di seguito sullo stesso blog maurino. figurati che neanche mi ricordo che cosa ho mangiato mezz’ora fa figurarsi in quale blog ho scritto ieri….

    martinitry

    23-10-2007 at 12:21

  23. marty, è proprio quello il problema… di non ricordarsi dove si è scritto… che dici, sarà l’età… l’alzheimer… eh?… :-DDD

    MauroPiadi

    23-10-2007 at 12:32

  24. avendo me medesima diciott’anni credo di no…;P

    martinitry

    23-10-2007 at 14:12

  25. Marty, lo sai cosa dico sempre io?
    Cosa importa la neve sul tetto, quando il fuoco arde nel camino?
    😉
    quindi…

    MauroPiadi

    23-10-2007 at 14:55


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: